Apnee notturne

Soffro di apnee notturne, circa 77 in un'ora, ho una deviazione del setto nasale, turbinati molto ingrossati ed anche tonsille molto ingrossate, perciò un'ostruzione meccanica evidente. Chiedo un Vs parere in merito al fatto se sia giusto condannarmi all'uso della cpap o sarebbe auspicabile un intervento chirurgico per liberararmi dalle ostruzioni e poi una nuova valutazione per le apnee? Sono in ottima salute e non ho altri disturbi di sorta. Aspetto con ansia un vostro riscontro.. . Grazie infinite
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Personalmente, preferirei sottopormi ad un intervento di correzione della deviazione del setto nasale e di decongestione dei turbinati. In seconda battuta, semmai, provvederei a togliere una tonsilla, qualora permanesse ancora una percentuale di apnea notturna.
Questo è il mio consiglio. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la cortese e veloce risposta. Sono assolutamente d'accordo con lei, purtroppo i due medici che mi hanno visto dapprima erano per l'intervento poi non lo hanno più ritenuto opportuno (praticamente inutile) perché secondo loro non risolverebbe il problema. Ritengono il mio peso eccessivo e pensano che ci sia un accumulo di grasso che ostruisce le vie respiratorie e da lì le apnee. Tutto questo ad ipotesi perché non è stato fatto nessun esame a dimostrazione di questa tesi. Le sarei grata se volesse indicarmi una soluzione che mi aiuti a risolvere il mio problema, cosa fare, dove andare. Grazie infinite
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Prima cosa assolutamente da fare è scendere di peso, mettendosi nelle mani di un bravo Nutrizionista. Poi, se il problema non dovesse mutare, consulterei un Centro specializzato come quello, per esempio, dell'Ospedale di Castel San Pietro (BO),
Cordialmente

Dr. Raffaello Brunori

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio tanto Dr Brunori per i suoi gentili consigli, sono già seguita da un nutrizionista, spero di riuscire ad ottenere dei risultati questa volta. Mi è stato prescritto un consulto con un maxillo facciale per il setto nasale e lo vedrò a breve, mi auguro che possa aiutarmi. Se non dovessi riuscire mi vedrò costretta a recarmi in un centro della penisola, anche quello da lei consigliato, per noi isolani è tutto un po' più difficoltoso.
Grazie infinite. Cordiali saluti
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Un sincero in bocca al lupo! Cordialità

Dr. Raffaello Brunori

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test