Utente
Salve sono una ragazza di 26 anni, 9 giorni ho avuto un fischio all'orecchio sinistro con a volte sensazione di dolore, il mio medico di base mi ha prescritto aerosol fluspiral per sciogliere i muchi ma dopo una settimana il problema non si è risolto anzi il fischio è iniziato anche (leggermente di meno) all'orecchio destro e sono uscite due palline leggermente ingrossate dietro la nuca, cosi ho richiamato il mio medico di base che non potendomi visitare per emergenza covid-19, mi ha prescritto a telefono un antibiotico per l' otite ceftibuten prescritto per 6 giorni l'ho preso per soli 2 giorni, perchè poi ho effettuato una visita dall'otorino che mi ha riscontrato guardandomi le orecchie con otoscopio e facendomi fare degli esercizi di chiudere il naso e soffiare, una tubotimpanite catarrale che devo curare con cortisone Medrol 16mg per 3 giorni, e poi una mezza compressa per gli altri 3 giorni.
Sono molto preoccupata perchè questo cortisone è molto forte e presenta brutti effetti collaterali, volevo sapere se è indicato per risolvere il problema e se magari esistono cortisoni meno aggressivi ma che facciano comunque effetto.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Puo' tranquillamente eseguire la cura prescritta. Utile, invero, sarebbe aggiungere un mucolitico per via orale. Comunque, aspettiamo la fine della terapia.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille della celere risposta. Questa terapia dovrebbe quindi risolvermi il problema del fischio all'orecchio?? La sera è molto fastidio avrebbe qualcosa per alleviare il fastidio? Come mucolitico va bene fluibron? Grazie ancora

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non conosco personalmente il suo caso specifico ma, mi auguro, che con la cura prescritta possa risolvere totalmente la patologia. Il mucolitico menzionato è idoneo per il nostro fine.
Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Salve volevo aggiornare la mia situazione. Dopo la cura di 6 giorni con medrol compresse e fluibron per aerosol, purtroppo la situazione non era migliorata. Mi sono quindi rivolta ad un altro otorino che mi ha fatto una visita completa, tutto è risultato nella norma, nessun problema al timpano e anche l'esame audiometrico è risultato ottimo. Il dottore con una fibra ottica nel naso mi ha riscontrato un problema che non ho capito bene, cioè quando deglutivo si apriva e si chiudeva in ritardo qualcosa che non ho capito bene cosa fosse dovuto comunque ad un tessuto edematoso. Mi ha diagnosticato una tubotimpanite ovvero una flogosi dell’orecchio medio conseguente a malfunzionamento della tuba di Eustachio e ha detto che questo mi porta anche acufeni alle orecchie. Mi ha prescritto momil spray e fluibron e pulmist insieme per aerosol per 10 giorni. Al 5 giorno di cura i fischi sono ancora presenti. Vorrei sapere se è ancora presto per avere gli effetti della cura ?? E se qualcuno puó spiegarmi se l'infiammazione è dovuta al malfunzionamento delle tromba di eustachio che magari ho congenita, oppure l'infiammazione ha portato al malfunzionamento. Anche perchè non ho mai avuto in passato problemi alla tromba. E poi i fischi fastidiosi sono dovuti a questa infiammazione?? E possibilmente in media quali sono i tempi di guarigione? Grazie mille.

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Entrambi gli Specialisti hanno fatto la medesima diagnosi, magari utilizzando una terminologia diversa, ma si tratta sempre di presenza di catarro nell'orecchio medio. Per vedere il risultato della cura, calcoli che necessitano una ventina di giorni. Con molta probabilità , i fischi che lei avverte sono dovuti a questa infiammazione.
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
Ma l infiammazione da cosa è stata causata? Avendo questi fischi da parecchio tempo, sto pensando che la causa potrebbe essere altro. Cosa altro potrebbe causarli? Anche perchè non sono raffreddata e non ho naso chiuso. Qualche volta faccio soffio il naso e mi esce non del muco ma tipo acqua.

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi dispiace, ma non avendo la possibilità di visitarla, non sono in grado di darle delle risposte specifiche sul suo caso. Esegua la cura, come prescritta, augurandoci che, a breve, il tutto possa risolversi.
Dr. Raffaello Brunori