Utente
Gentili medici,
sono nato nel 1937, peso 83 Kg. e sono alto 1.70.
Mi e' stato diagnosticata una cheratosi e displasia epiteliale squamosa di grado severo sec. WHO (iperplasia atipica, SIN 3)corda vocale sn,già in piccola parte asportata con un primo intervento. Reperti:3 frammenti grigiastri con dimensioni max.3mm. Tutto inscluso senza sezionare. La conseguente TAC rileva quanto segue: TC COLLO
Esame TC eseguito in acquisizione volumetrica multistrato con riscotruzioni multiplanari e di rendering volumetrici.In corrispondenza del III anteriore della corda vocale di sn si evidenzia la presenza di una formazione nodulare iperdensa focale senza coinvolgimento della commissura anteriore né segni macroscopici di infiltrazione dello spazio paraglottico. Regolare la cartilagine tiroidea e l'articolazione crico spazio paraglottico. Non alterazioni a carico della regione sopra e sotto glottica. Linfonodi delle dimensioni massime di 1 cm. sono rilevabili in sede laterocervicale bilaterale.
TC ENCEFALO
Le scansioni TC dell'encefalo non hanno evidenziato alterazioni tomodensitometriche focali a carico del parenchima cerebrale.
Strutture della linea mediana in asse. Lieve aumento in ampiezza degli spazi liquorali periencefalici della convessità in relazione a condizioni regressive cortico-sottocorticali.
Devo subire un intervento con il laser per una "pulizia". Mi e' stato assicurata la continuità della voce e la soluzione del problema.
Desideravo sapere un vostro parere in merito a questo genere di malattia, se si guarisce e come comportarmi, riportando tali sintomi.
Grazie.
Grazie.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Credo che con un intervento di microlaringoscopia per l'asportazione della neoformazione con tecnica laser possa avere degli ottimi risultati e per la voce che per la patologia. Comunque, se crede, puo' chiedere un consulto presso l'Ospedale di Terracina, Prof. Andrea Gallo. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
ringrazio per la cortese ed esauriente risposta, l'intervento è stato effettuato in laringectomia fronto-laterale con laser, ormai da sei giorni. Sento bruciori alla gola, alla bocca.
Ho un infinità di catarro; sono sintomi normali in questi interventi?
Grazie.

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sono passa ti pochi giorni dall'intervento: nel giro di una decina di giorni la sintomatologia da lei descritta tenderà a risolversi. Buona Pasqua
Dr. Raffaello Brunori