Utente 106XXX
mio figlio di età 4 anni, ha linfonodo sotto l'ascella di circa 4 cm e con antibiotici si è ridotto, facendo l'ecografia al collo abbiamo trovati altri linfonodi reattivi, il più grosso è di 2,5 cm. Dopo un mese non sono scomparsi. i medici mi hanno detto che si tratta di linfoadenopatia. Ho chiesto ai dottori di fare una tac e bioppsia, ma i dottori dicono che è inutile farla perchè non permette di vedere niente, perchè si trattava di lifonodi reattivi. Sono preoccupata e ho paura che si tratti di linfomi. Cosa mi consigliate di fare?
Grazie mille, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se si tratta di linfonodi reattivi perchè pensare ad un linfoma anche se è comprensibile la sua ansia ?

https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40590

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/lifonodisentinella.htm
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com