Utente
Buongiorno
dopo un violento raffreddore nel quale il primo sintomo è stato quello di orecchie tappate..sto prendendo da 15 giorni ormai antibiotici e facendo aerosol di Cortisone e mucolitico...premetto che dalla guardia medica mi era stato diagnosticato anche una fuoriuscita dall'orecchio...che pero' il dottore generico mi ha detto ristabilita.
Ieri, pur essendo sotto antibiotico, mi è venuto un ascesso ad un dente cariato (premetto che ho la fobia del dentista e solo a pensarci ho attacchi di panico)....la situazione in questo momento è questa:l'orecchio sinistro mi si tappa e mi si stappa in continuazione (a letto sto meglio, come mi alzo mi sento arrivare acqua nell'orecchio), il destro sta molto meglio anche se leggermente indolenzito per l'ascesso dentale. Non ho dolore ma fastidio....e sono molto molto preoccupata di avere qualcosa di seriamente grave...
Potete aiutarmi???

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Prima di tutto le consiglio di sottoporsi ad una visita specialistica otorinolaringoiatrica con esame audio-impedenzometrico per fare una diagnosi certa. Gradirei sapere che antibiotico sta assumendo.
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Sto assumento HOMER, ho prenotato la visita dalla otorinolaringoiatra per Mercoledi 20/5/09.
La ringrazio per la solerte risposta....purtroppo la mia paura non mi fa vivere bene nessuna situazione...e questa sensazione continua di orecchio con acqua dentro che si sposta....è deleteria....

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non vedo motivi di paura da parte sua: certamente quello che avverte è un sintomo molto fastidioso. Probabilmente si tratta di un problema catarrale tubarico e, pertanto, con una idonea terapia farmacologica riuscirà a risolvere il problema
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio per provare a tranquillizarmi....ma secondo lei in questa settimana continuo a prendere l'HOMER e a fare l'aerosol con FLUIBRON E CORTISONE? Non è tanto venti giorni di antibiotico???
Grazie ancora e appena ho una risposta Le faro' sapere!!!!

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non credo proprio che le sia stata prescritta l'antibioticoterapia per 20 giorni! Chiami subito il Medico che ha formulato la terapia
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
la terapia antibiotica, come precedentemente specificato l'ho già iniziata da 14 giorni.....chiedevo cosa fare per arrivare a Mercoledi per appuntamento con otorinolaringoiatra...visto il sopraggiungere anche dell'ascesso dentale....il mio medico mi ha consigliato di continuare l'antibiotico....e continuare l'aerosol....

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Personalmente, credo che sia inutile proseguire con lo steso antibiotico per cosi' tanto tempo: probabilmente la sostanza non copre il germe responsabile della patologia. Per l'ascesso consulti il suo Dentista: probabilmente necessità di un'altra specialità antibiotica.
Dr. Raffaello Brunori