Dopo tonsillite ho la tonsilla destra gonfia e un leggero dolore

Buongiorno

A fine agosto ho avuto una brutta tonsillite purulenta, con placche e molto dolore in tutto il lato destro, sono andata dall'otorinolaringoiatria che mi ha prescritto 6 giorni di Rocefin e Bentelan.

La tonsillite mi è completamente passata solo che ora, a distanza di una settimana, ho la tonsilla destra gonfia tanto che l'ugula rimane attaccata ad essa e ogni tanto ho qualche doloretto durante la deglutizione, non ci sono placche, né pus è solo rossa e gonfia in più ho un linfonodo sempre nella parte destra del collo leggermente gonfio e ogni tanto mi fa male.

Pochi giorni fa ho fatto le analisi e i valori sono tutti nella norma tranne i globuli bianchi che risultano leggermente alterati e la VES che nei valori di riferimento per le donne è scritto che dovrebbe essere <15 e invece ho 24.
Potrebbe essere un infezione ancora in alto?
Domani volevo fare un tampone faringeo per vedere se potrebbe essere streptococco e vorrei riprendere appuntamento con l'otorino solo che soffro di ansia e il fatto di dover aspettare ancora altri giorni per fare una visita non mi rasserena, in più ho mia figlia che va al nido e mi ha attaccato sia il raffreddore e sia un po' di tosse grassa, potrebbe centrare qualcosa?
Nel frattempo posso prendere qualcosa?

Attendo una risposta, grazie
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,2k 1,1k
Sicuramente, è in atto una infiammazione od una infezione tonsillare e, ovviamente, non vedo motivo di preoccupazione. Giusta la decisione di effettuare un tampone tonsillare per la ricerca di germi patogeni con antibiogramma. In attesa della risposta, utilizzerei un antinfiammatorio, meglio un cortisonico, Consulti a riguardo il suo Medico di famiglia. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore,
La ringrazio innanzitutto per la risposta.
Oggi pomeriggio ho chiamato il mio otorino e mi ha detto che potrebbe essere un indolenzimento del costrittore faringeo, potrebbe essere? Perché mi ha visitato una settimana fa e la tonsillite era completamente passata.
Nel frattempo, esattamente come ha fatto lei, mi ha consigliato di fare una terapia con un antinfiammatorio per 3 giorni.
Mi ha detto di prendere Oki mattina e sera.
Domani comunque vado a fare il tampone faringeo
Cosa ne pensa di quanto le ho appena detto? Grazie
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,2k 1,1k
Non avendo la possibilità di effettuare un esame clinico, non posso convalidare quanto asserito dal Collega, ma le analisi cui si è sottoposta mostrano uno stato infiammatorio in atto.

Dr. Raffaello Brunori

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore, purtroppo prima di mercoledì non mi è possibile effettuare il tampone faringeo.
Oggi ho notato un piccolissimo puntino bianco sulla tonsilla gonfia, che è rimasto lì tutto il giorno, cosa potrebbe essere?
Con l'oki non ho più provato dolore durante la deglutizione, ne ho preso uno questa mattina a mezzogiorno e a breve ne prenderò un altro.
Nel frattempo questa sera la febbre mi è salita a 37.5.
Prendendo l'oki si abbasserà anche la febbre? Io uso quello in bustina che si scioglie nell'acqua, siccome sono anche attappata posso prendere anche il decongestionante nasale Vicks insieme all'oki o non possono essere associati?
Grazie
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,2k 1,1k
L'antinfiammatorio utilizzato contribuisce a ridurre l'infiammazione tonsillare, a ridurre il dolore, la febbre. Puo' associare tranquillamente uno spray nasale. Il puntino bianco puo' essere pus come un residuo di cibo che si è incastrato in una fessura della tonsilla.
Buona giornata

Dr. Raffaello Brunori

[#6]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, sono arrivati i risultati del tampone colturale per lo streptococco ed è risultato "flora alterata: streptococcus beta haemolyticus" resistitente a penicillina e eritromicina.
Che tipo di streptococco è?
Cosa ne pensa?
[#7]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,2k 1,1k
Ma di che gruppo è lo streptococco, a o b?

Dr. Raffaello Brunori

[#8]
dopo
Utente
Utente
Non c'è scritto sta scritto solo "streptococcus beta haemolyticus" mentre l'esame antimicrogramma è negativo

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test