Utente 536XXX
Egregi Dottori,

La figlia di una mia amica ha 15 mesi e ha problemi di stitichezza (specialmente da quando è stata svezzata a 6 mesi). Premetto che il padre ha già questo problema. Finora ha preso delle bustine di Paxabel e, anche se per un periodo, la situazione è migliorata, il problema ha persistito. Poi ha preso per un periodo lo sciroppo Portolac e andava meglio; ma ovviamente non può assumerlo per sempre. La mamma riferisce che, quando prima dello svezzamento ha provato a dargli il latte di mucca, ha notato che la stitichezza (che un po' esisteva già da prima) era un po' peggiorata; mentre con il latte in polvere sembrava che andasse un po' meglio. A cosa può essere dovuto questo problema? Può essere solo un problema congenito? Esiste qualche esame che possa svelare la causa del problema? A chi ci si può rivolgere nell'effettivo? Vi ringrazio in anticipo per la preziosa collaborazione.

[#1]  
Dr. Sandro Morelli

28% attività
4% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
LATINA (LT)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
GENTILE SIGNORA, mi fa piacere vedere la sua premura per la figlia della sua amica, ma la stipsi è un argomento medico molto più esteso di quanto immagini e non si può risolvere così via E-mail. La sua amica deve fare tutte le indagini necessarie ad escludere una causa organica, cioè un difetto dalla nascita ecc....
Le dò per ora solo un semplice consiglio omeopatico: lycopodium 5CH granuli: 3 granuli da somministrare 2 volte al giorno. Non escludete mai a priori le cure omeopatiche sono molto efficaci e naturalemente vanno date da medici!
Auguri
dott. Sandro Morelli

[#2] dopo  
Utente 536XXX

La ringrazio per il Suo consulto. Ho già informato la mia amica. Grazie ancora!