Utente 763XXX
Mia figlia ha 13 mesi e attualmente sta assumendo due volte al giorno 200 ml del cosiddetto latte di crescita, a base di latte intero integrato con vitamine ecc.
La pediatra mi ha detto che potrei continuare con questo prodotto fino al compimento dei 3 anni della piccola, ma io mi chiedo: è veramente consigliabile proseguire con questo latte o posso già passare senza problemi al latte vaccino diluito?
Grazie, cordialità.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Poichè ho visto che nessuno le ha ancora risposto mi intrometto più da padre che da esperto di senologia.

Come premessa le allego un recentissimo, di questi giorni, post nel quale avevo elencato alcune caratteristiche del latte vaccino.

https://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=139501

Il caso non si adatta a quello suo perchè a 13 mesi i reni della bambina dovrebbero già sopportare bene il sovraccarico e anche quelli della anemizzazione dovrebbero essere molto ridotti.

A Lei invece pongo la domanda : se la sua pediatra ha fatto questa scelta avrà, suppongo, pure le sue ragioni personalizzate sulla bambina . Perchè non discuterne con Lei invece di affidare alla rete la sua richiesta dove potrebbe avere una Second Opinion generica senza conoscere lo stato generale dell'interessata ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 763XXX

Prima di tutto grazie dell'interessamento, pur non rientrando l'argomento nella sfera delle Sue competenze specifiche.

La risposta alla sua domanda è la seguente: all'ultimo bilancio di crescita la mia pediatra di fiducia era assente, e il suo sostituto mi ha detto che avrei potuto tranquillamente introdurre il latte vaccino parzialmente scremato diluito con acqua. Successivamente ho avuto un colloquio telefonico con la pediatra di fiducia, la quale, quasi inorridita dalle indicazioni del suo collega, mi ha detto invece che dovevo introdurre il latte per la crescita, o in alternativa (ma solo se quest'ultimo risultasse sgradito alla bambina), il latte di mucca intero diluito con acqua al 25%.
A quel punto ho iniziato con il latte per la crescita, ma di fronte a una tale divergenza di opinioni mi incuriosiva sentire una "terza campana"...

Buona giornata.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La mia , che conta poco, la potrà ben intuire dall prima replica e quindi aspettiamo altre opinioni eventuali.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com