Utente 567XXX
salve dottori,
ho 34 anni e ho un bambino che sta per compiere 18 mesi, e ancora allatto al seno con frequenza di 3 volte al giorno, la mattina a merenda e la sera anche se in questi pasti aggiungo anche il latte artificiale. recentemente ho fatto una visita ginecologica per problemi che ho durante l'ovulazione e mi hanno consigliato vivamente di smettere di allattare, mi hanno prescritto una pillola (YAZ) che devo assumere per bloccare l'ovulazione.
ora il mio problema è:
- faccio bene a smettere di allattare visto che ancora ho il latte? e sinceramente sento di averne molto!
- alla visita mi hanno detto che continuando ad allattare faccio solo del male al mio bambino perchè oramai è grande per prendere il latte della sua mamma?
il mio bambino mangia di tutto, ha molto appetito, cresce regolarmente, e di questo la mia pediatra è molto soddisfatta.
io non vorrei smettere di allattare, anche se penso che è una cosa che prima o poi devo fare, ma penso, forse sbagliando, che bisogna smettere di allattare quando non si ha più il latte...
non so proprio cosa fare ed è per questo che Vi chiedo un consiglio....
vi ringrazio anticipatamente della Vostra attenzione e buon lavoro!!

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

se pensa di smettere di allattare quando non avra' piu' latte consideri che il latte terminera' solo se smette di allattare in quanto lo stimolo della suzione di suo figlio comporta una produzione da parte della ghiandola centrale di un ormone di rilascio che consente la produzione di latte.

A 18 mesi il bambino dovrebbe essere completamente svezzato.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 567XXX

grazie dootore per il suo intervento, mi scuso per il ritardo nella risposta... la saluto e buom lavoro...