Utente 467XXX
Salve, mio figlio nato 3 giorni fa, 2 kg e mezzo, con 15 giorni di anticipo, è risultato positivo al PCR (valore 8), per il resto mi dicino che è perfetto. Non so se i medici non parlano per non allarmare oppure effettivamente sono tranquilli
Cosa vuol dire? è indice solo di malattie serie, o può essere anhce un valore che indica semplice infezione? questo valore 8, rispetto al max 5, può già significare qualcosa? mi hanno detto che se fosse stato tumore sarebbe 1000 volte più alto.
grazie

[#1]  
20563

Cancellato nel 2010
Verifichi in quali unita' di misura sono espressi i 5 o gli 8 di PCR.
Se sono mg/L, allora il rialzo della PCR e' marginale e rientra nello stress della nascita, scendera' piu' o meno rapidamente.

I medici non parlano non perche' le nascondono qualcosa, ma perche' non c'e' niente da dire, c'e' solo da stare a vedere come va.

Se scende e' normale, se sale il problema non sara' tanto un tumore congenito ma la possibilita' che ci siano infezioni o sepsi.