Utente 121XXX
salve,sono una mamma in totale ansia da vaccino.il 28 prile ho somministrato a mia figlia di 4 mesi la seconda dose di vaccino.tranne un poì di febbre,37.5,e' stata un poì nervosa per una settimana.volevo chiedervi due cose.la primae la piu' importante e' questa:sono passati 10 giorni.devo ancora temere per gli effetti -tipo sids- o sono fuori pericolo ormai?e in caso negativo quando si puo' dire di aver scampato il pericolo post vaccino?
la seconda domanda e' questa:non so se sia una casualita' ma la bimba in queste notti si muove spesso e nelle notti scorse si lamentava anche.puo' essere sempre l'effetto del vaccino o non centra nulla?grazie come al solito per la vostra gentilezza nel rispondere alla mie ansie.

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
la polemica sui vaccini è sempre aperta. Ci sono vere e proprie "fazioni" che espongono le loro ragioni a favore e contro. Resta il dato di fatto che le ASL dovrebbero agire col consenso informato, ossia fornire ai genitori (tutori del minore) tutte le informazioni relative ad indicazioni,controindicazioni, effetti collaterali, complicanze precoci e tardive, studi scientifici..e ciò non accade mai. Il genitore quindi è giustamente preoccupato.

Le mando il link del Ministero in cui si chiarisce il presunto rapporto tra SIDS e vaccinazione DTP
http://www.salute.gov.it/malattieInfettive/paginaInternaMenuMalattieInfettive.jsp?id=646&lingua=italiano&menu=vaccinazioni

Le vaccinazioni sono spesso accompagnate da un cambiamento del comportamento generale del bambino, ma qui la medicina ufficiale non offre certezze e non spiega nulla. Al contrario, la Medicina Omeopatica offre le sue spiegazioni e le tratta di conseguenza, con rimedi assolutamente innocui, privi di rischi, controindicazioni ed effetti collaterali. Esistono rimedi omeopatici che si somministrano prima e dopo le vaccinazioni.

le suggerirei una visita-consulto in tal senso.

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi