Utente 887XXX
Gentile Dottore,
il mio bimbo ha 2 anni compiuti all'inizio del mese. Ha effettuato tutte le vaccinazioni obbligatorie senza avere effetti collaterali significativi (a parte qualche linea di febbre e qualche "macchiolina" rossa con il vaccino del morbillo). Alla ASL mi avevavo consigliato di aspettare il compimento del 2° anno per effettuare la vaccinazione ANTIPNEUMOCOCCICA in una sola dose (si chiama PREVENAR?), utile mi hanno detto contro sinusiti, otiti, polmoniti e soprattutto se il bimbo frequenta comunità (asilo). Il bimbo andrà al compimento del 3 anno di vita alla scuola materna, per ora non frequenta asili nido. Ha effettuato senza effetti collaterali la vaccinazione ANTIMENINGOCOCCICA. Secondo Lei è necessaria questa ulteriore vaccinazione o è "un di più"? Il fratello maggiore nel corso del primo anno di scuola materna ha avuto 4 bronchiti senza avere effettuato la vaccinazione pneumococcica è per questo motivo e per evitare che anche lui incorra in tutte queste bronchiti che vorrei farlo eseguire...anche se molti sono i pareri "contrari" letti su internet. Mi dia un consiglio. Grazie per l'attenzione e buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Enrico Polito

24% attività
4% attualità
12% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Sono due ottimi vaccini che avrebbe già dovuto fare, ma comunque.. non è mai troppo tardi.
Aggiungo a queste menzionate anche la vaccinazione antivaricella, assolutamente valida come le altre.
cordialità.
Non sentirà nessun pediatra contrario. Ci sono annunci molteplici del presidente della Società Italiana di Pediatria, prof. Alberto Ugazio che avvalora le mie affermazioni.
Cordialità
Dr. Enrico Polito