Utente 503XXX
mia figlia di quasi tre anni ultimamente vive le sue notti in modo molto agitato..lancia urli, piange, digrigna i denti e si morde le labbra..mi sembrano tutti atteggiamenti riconducibili al nervosismo o forse a un po di stress, da circa 2 mesi ha cominciato il nido dove si trova abbastanza bene, nn ha dovuto fare l'inserimento perche si è trovata subito a suo agio.
ultimamente pero quando torna dice di annoiarsi poiche i suoi compagni di scuola non sanno ancpra parlare bene, mentre lei ha una buona proprietà di linguaggio, anke le maestre hanno detto che questo puo crearle problemi visto che ha una intelligenza molto spiccata per la sua età.
inoltre sia io che il padre svolgiamo dei lavori che ci portano spesso fuori la notte e lei sembra soffrire molto quando il padre esce la sera per andare al lavorare.
questo digrignare i denti, questi incubi sono sintomo di qualcosa di grave?qualche mancanza da parte di noi genitori?
un'altra curiosità...la regressione nei bambini dewlla sua età è normale? nonostante sappia parlare perfettamnete ultimamente vuole parlare come i suoi compagni di scuola,emette mugolii..e a volte parla a gesti come quando aveva neanche un anno!
vorrei capire...
vi ringrazio

[#1] dopo  
Utente 503XXX

nessun consiglio?

[#2] dopo  
Utente 503XXX

devo dedurre che i pediatri in questo sito non sono molto efficenti!!

[#3]  
Dr. Gianmaria Benedetti

28% attività
12% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Cara signora. Io non sono pediatra ma ogni tanto passo da queste parti. La sua richiesta di consulto mi era sfuggita. Ho visto anche tutti gli altri suoi consulti. Mi permetta la battuta che forse rischia di diventare un po' dipendente anche da Medicitalia. (ha parlato Lei di dipendenza in un consulto) Esiste anche la dipendenza da internet, come Lei saprà.

Comunque le sue domande iniziali erano sensate e rivelavano preoccupazioni materne legittime. Se le interessa, ci aggiorni sulla situazione di sua figlia, che ora ha dieci mesi di più, mi sembra, e Le dirò il mio parere, se lo vuole.
Dr. Gianmaria Benedetti

http://neuropsic.altervista.org/drupal/

[#4] dopo  
Utente 503XXX

salve dottore, grazie per essere stato l'unico a rispondere, cmq per quanto riguarda la sua affermazione non credo di essere dipendente da internet tantomeno da questo sito, io sono una persona che mai si reca dall dottore se non per motivi veramente urgenti..non amo farmi visitare, non amo stare in mezzo alla gente che sta male, su internet non ci passo neanche un ora al giorno e spesso non lo accendo per giorni interi..ho solo visto questo sito come una forma di aiuto e di suggerimenti per patologie non gravi, ma evidentemente avrò chiesto troppo...non capisco!
mia figlia adesso dopo dieci mesi sta piu che bene è una bambina serena intelligente e solare, questo è quello che conta piu per me, poi il mio lavoro stressante, le mie dipendenze, le mie coliche e il mio ciclo irregolare passano in secondo piano davanti al sorriso di mia figlia.
grazie ancora per il suo tempo.. la ringrazio veramente, poi prenderò la sua battuta come un consiglio cercando di non approfittarmi troppo del vostro impegno su questo sito..
le auguro buon lavoro

[#5]  
Dr. Gianmaria Benedetti

28% attività
12% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
grazie, anche a lei, restando a disposizione
Dr. Gianmaria Benedetti

http://neuropsic.altervista.org/drupal/