Utente 388XXX
Buonasera,
mio figlio di 3 anni da mercoledì mattina presenta sintomi classici di un'influenza gastrointestinale, vomito mercoledì mattina circa 4 volte, poi nel pomeriggio ha avuto qualche scarica di diarrea ed è salita la febbre, il pediatra mi aveva consigliato 2 supposte di Peridon, che gli ho dato, ed effettivamente ieri (giovedì) non ha avuto vomito, ma solo qualche scarica di diarrea, la febbre si è mantenuta alta intorno ai 38,5°/39° nonostante la tachipirina, fino a ieri sera quando con l'ultima dose di tachipirina è scesa a 37,2° ed è rimasta stabile anche oggi; solo che da stamattina vomita di nuovo, qualsiasi cosa prova a mangiare o bere la vomita, ho dato di nuovo supposta di Peridon ma credo che l'abbia espulsa con una piccola scarica, nell'ultima ora ha vomitato 3 volte solo perchè avevo provato a farlo mangiare. ora mi chiedo può un bambino così piccolo stare 2 giorni senza mangiare, l'ultimo pasto che non ha vomitato è stato ieri a pranzo, 1/2 piatto di pastina in brodo. il pediatra non fa studio oggi e io non so come fare, intanto lui si sente stanco e debole.

[#1]  
Dr. Enrico Polito

24% attività
4% attualità
12% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
La cosa migliore è portarlo dal Pediatra che potrà verificare se ha segni di disidratazione (durante la fase di diarrea è necessario reintegrare i liquidi perduti con preparazioni specifiche per l'età pediatrica di sali minerali, eventuali fermenti lattici e dieta relativa), se presenta chetonuria (che giustifica in parte il vomito) e la necessità di un' eventuale coprocultura.
Cordialità
Dr. Enrico Polito