Utente 169XXX
Buongiorno.La mia è una vera e propria richiesta di aiuto: ho una bambina di tre mesi e non mi dà grandi problemi se non fosse che durante il giorno dorme solo mezz'ora ogni due ore. Potrei pensare che dorme quel tanto che le basta, ma di sera è letterlmente isterica perchè non ha dormito abbastanza. Ho provato a farla dormire in braccio ed in effetti restando in braccio dorme per ore ed ore. Cosa posso fare? C'è un modo per farla abituare a dormire piu' a lungo? E poi, è corretto farla dormire in braccio o in qualche modo altero il suo "equilibrio"?

[#1] dopo  
221488

Cancellato nel 2012
Gentile signora,
Premesso che il bambino piccolo può avere frequenti risvegli, anche ogni 20 minuti, dopo i 3 mesi dovrebbe comparire un certo aumento nel numero di ore di sonno notturno che dal 6° mese si consolida maggiormente (circa 10 ore di sonno). La sua bambina ha acquisito una abitudine che é quella di addormentarsi in braccio. Se la piccola non ha problemi associati e la visita pediatrica è nella norma, cercherei di essere fermo facendo perdere l'abitudine all'addormentamento scorretto ponendo la piccola a dormire sul lettino già da sveglia. Ovviamente è difficilissimo sentire la piccola continuare a piangere. Il processo di apprendimento può essere eseguito aumentando progressivamente il tempo di intervento consolatorio da parte dei genitori (es cullare gentilmente). Il pianto serale potrebbe essere dovuto alle coliche.
Cordiali saluti