Utente 189XXX
Buongiorno
sono mamma di una bimba di quasi 3 mesi e 20 giorni, da 3 notti continua a svegliarsi perchè perde il ciuccio, perchè è disturbata e perchè ha fame circa 1 volta ogni ora se non di più. Premetto che la bambina mangia latte artificiale dal 16 dicembre circa 150 ml x 6-7 pasti al giorno e che al 21 dicembre pesava 6150gr, la cacca la fa regolarmente e di solito ha una routine quotidiana così: pisolino alle 10 circa 1 ora pappa alle 12.30-13 poi pisolino 2 ore circa poi pappa alle 16,30-17 poi fino alle 20,30 che è ora di pappa non dorme, e verso le 21 si addormenta. Di solito ultimamente mi svegliava solo alle 24-1 per la prima poppata e alle 4,30-5 per la seconda dormendo poi fino alle 8-8,30 ma questi ultimi 3 giorni la sera è un dramma mi sveglia alle 23-23,3-24,3-2-3-4-6-7 (e verso le 24 e le 4 le do la pappa) così io no ce la faccio più a riposare e pure mio marito. Avete consigli da darmi? Alcune volte perde solo il ciuccio, o si gira a pancia in su e non le piace(dorme di lato solitamente) o ha fame ecc... posso provare a darle del biscotto in polvere nel biberon la sera o non serve? io non pretendo che dorma tutta la notte ma almeno 2-3 ore di fila così anche per me è accettabile.
Grazie infinite

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
A tre mesi biscotto nel biberon? No.
Per il suo peso deve avere la quantità di latte necessaria, e per saperla vada a leggere il mio minforma sull'allattamento https://www.medicitalia.it/a.pozzi/news/919/L-allattamento


Rivaluti quindi la quantità di latte e magari chieda al suo pediatra se sia il caso di cambiare il tipo.


Infine, esperiti tutti i tentativi non resta che pensare alla possibilità di un riflusso acido.
Cominci intanto a sollevare il materassino in modo che la parte superiore del corpo e la testa
siano ad un livello superiore, in posizione semi-seduta. Verificate se la situazione migliora.

Fate anche attenzione alle modalità relazionali perché i piccoli sono abilissimi
a studiare strategie per avere attenzione. Fatevi consigliare dal vostro pediatra
come comportarvi quando si sveglia, perché se accorrete continuamente, continuerà
ad esigere la vostra presenza, dalla quale potrebbe anche essere disturbata...


Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 189XXX

Buongiorno
la ringrazio per i suoi consigli ho letto l'articolo sul latte ma fino a martedì non c'è il controllo peso e quindi non so di quanto è aumentata e quindi le sue attuali necessità, per adesso le diamo sui 900 ml al giorno.
La notte del 5 è stata bravissima si è addormentata alle 8,30 e svegliata x mangiare alle 11.3 le 2.3 e le 5 e poi abbiamo dormito fino alle 8,30, però purtroppo ieri notte ovvero la notte del 6 è di nuovo cambiato tutto, data la pappa alle 20,30 si è addormentata alle 9 per poi svegliarsi alle 11,30 presa in braccio e riaddormentata, alle 12,30 che ha mangiato poi alle 2,30 che le ho dato di nuovo da mangiare, 3,30,4,30, 5 che ha mangiato di nuovo poi si è svegliata ancora 6,30, 7,30 e alle 8 ho deciso di alzarmi perchè non ce la facevo più.
Devo precisare che ogni volta che mangiava non erano 150 ml ma magari solo 60-80 ml e poi il resto lo ciucciava dopo, ed inoltre non avendo fatto la cacca il 6 la notte sentivo proprio che quando ciucciava la pancia faceva rumori d'aria, e la sentivo spingere con il pancino e piangeva. Quindi può essere che avesse mal di pancia, però non capisco come mai è dal 16 dicembre che siamo passati totalmente all'artificiale non abbiamo mai avuto nottate come questa e in questi ultimi giorni 4 notti così....
La ringrazio per la sua attenzione
S.d