Utente 104XXX
Buon giorno
desidero porvi delle domande.
Ieri sera io e mia miglie abbiamo notato che nel pannolino di mia figlia era presente una macchioliona di sangue di circa due centrimetri di diametro. Ho contattato immediatamente il pediatra per chiedere se era il caso di portare la bambina al pronro soccorso, dopo avermi rivolto alcune domanda, ha detto che si tratta di pseudo mestrurazioni e che non era il caso di rivolgermi al pronto soccorso, tranne il ripetersi dell'episodio.
Mia figlia in questi giorni è affetta da laringite e sta assumedo Bentelan 0,5 e Klacid 250. Preciso che mia figlia ha un anno di vita è gemella, non viene allattata con latte materno, durante la giornata di ieri è andata di corpo regolarmente.
Desidero sapere se devo preoccuparmi, a chi rivolgermi, se devo sottoporla a degli esami e cosa significa "pseudo mestrurazioni" in una bambina di appena un anno di vita.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signore
innanzitutto bisogna stabilire se effettivamente trattasi di sangue od altro ,per es. presenza di urati.Altra cosa importante è capire, se trattasi effettivamente di sangue ,da dove proviene; dall'ano o dalle vie urinarie? Questo lo si può' constatare con un'accurata ispezione. Le cause di ematuria macroscopica(sangue dalle vie urinarie) o di ematochezia (sangue dall'intestino) sono molteplici e vanno inquadrate in un contesto clinico.In prima battuta esegua quindi una consulenza chirurgica pediatrica,un eco-addome,esami ematochimici di routine più' PT,PTT,Fibrinogeno
Cordialissimi saluti ed auguri
Dr. Gaetano Pinto