Utente 485XXX
Il mio bambino di 3 anni a metà febbraio ha avuto la febbre con raffreddore e modesta tosse. Dopo alcuni giorni è venuta anche a me quindi ci siamo convinti che fosse influenza. Lui dopo 5 gg aveva ancora febbre cosi' il pediatra ha dato l'antibiotico (Zimox) premettendo pero' che sentiva leggermente la milza ingrossata(visita del 16-2) e che se non fosse andato tutto a posto gli avrebbe fatto fare esami del sangue per sospetta mononucleosi. La febbre è passata subito . Abbiamo dato sei giorni di antibiotico e il 7° dovevamo partire per ferie. Siamo partiti ma dopo 3 gg è tornata la febbre, anche a 39 e stava giu' solo per la durata dell'antipiretico. Le tonsille erano ancora brutte come aveva notato il pediatra e abbiamo pensato a quelle cosi' essendo fuori io ho ricominciato a dare lo Zimox. Sono poi riuscita a parlare con il pediatra e dopo due giorni l'ho portato. Non ero soddisfatta e l'ho portato anche al PS per un ulteriore consulto facendo presente la storia della milza e sperando che gli facessero subito le analisi ma mi è stato riposto che se anche fosse stata mono se la sarebbe fatta come una influenza. Abbiamo poi fatto le analisi e questi sono i risultati:

leucociti 6.53 x10.e3/uL 5.00-13.5
globuli rossi 4.44 x10.e6/uL 4.10-5.50
emoglobina 11.1 g/dL 12.0-14.0
ematocrito 34.1 % 36.00-44.00
MCV 76.9 fL 75.0-95.0
MCH 25 pg 27.0-32.0
MCHC 32.5 g/dL 32.0-36.0
RDW 12.9 % 1.5-16.0
PIASTRINE 244 x10.e3/uL 150-400

Presenza di elementi linfocitari a citoplasma iperbasofilo (COSA SIGNIFICA ????)

Neutrofili 36.5% Neutrofili 2.38 x10.e3/uL
Linfociti 46.8% Linfociti 3.06 x10.e3/uL
Monociti 8.2% Monociti 0.54 x10.e3/uL
Eosinofili 1.6% Eosinofil 0.10 x10.e3/uL
Basofili 0.7% Basofili 0.05 x10.e3/uL
LUC 6.2% LUC 0.40 x10.e3/uL

AST,GOT 35 U/l FINO 40
ALT,GPT 13 U/L FINO 40
FERRO 68 ug/dL 70-140
TRANSFERRINA 227 mg/dL 203-360
pROTEINA C 0,62 mg/dL FINO A 0,46
IgA 81 mg/dL 20-100
IgG 948 mg/dL 450-1350
IgM 191 mg/dL 20-145

IgG VCA ANTI E. BARR < 20 U/mL valori pos > 20
IgM ANTI V.E. BARR 39 U/mL valori pos >40

Mononucleosi Test rapido IgM EBV negativo

Gradirei sapere: ha avuto la mononucleosi o no ? Tenga conto che la febbre è iniziata (la seconda volta il giorno 26, la prima volta il 13 febbraio e le analisi sono del 2 marzo. Non capisco se possa essere ancora infettivo e il ped lo ha fermato dal'asilo per 1 mese intero. Esiste un test con stick per evitare un altro buco??

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signora
le consiglio per sicurezza di ripetere gli esami virologici compreso un complesso TORCH e un EBV real time. Poi per sua tranquillità' e sicurezza di effettuare una visita da un ematologo pediatrico che valuterà' il problema in modo globale.Comunque affronti il caso con molta serenità'.
Cordialissimi saluti ed auguri
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Mi può dire di cosa si tratta questo TORCH e EBV real time ? E come mai mi consiglia una visita da un ematologo? Vede qualche cosa che non va negli esami? Il pediatra mi ha detto che rifaremo gli esami per avere la certezza della mononucleosi e basta.
Grazie

[#3] dopo  
Utente 485XXX

Aggiungo un altro quesito:

Il medico mi disse che voleva rivedere i valori del LUC un po' elevati in queste analisi. Vorrei sapere, dato che nelle analisi non ci sono , quali sono i valori di riferimento.
Grazie

[#4] dopo  
Utente 485XXX

Nessuna risposta ?