Utente 103XXX
Gentilissimi Dottori in linea,

è circa l'una del mattina ma con i miei due bambini di quasi 8 anni siamo ancora svegli come se fosse l'ora di pranzo. Di ritorno da un viaggio transoceanico, non abbiamo ancora ripreso i ritmi del sonno abituali. Per aiutarmi faccio uso di melatonina forte e mi chiedevo, dato che devono tornare a scuola e non possono dormire fino alle 2 del pomeriggio, se è possibile somministrare per un brevissimo periodo un tipo di melatonina adatta all'età pediatrica.
Ringraziandovi anticipatamente per il vostro parere, saluto con molta cordialità
mdj

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signora
la melatonina è un ormone che oltre ad agire sul ritmo sonno veglia può' determinare alterazioni ormonali tipo disregolazione del GH(ormone della crescita) e del testosterone.E ' stata usata in studi clinici su bambini sofferenti di patologie neurologiche ma sui bambini sani non vi sono linee guida convincenti sul suo uso.Secondo alcuni studi ha determinato crisi convulsive,ma a tutt'oggi non vi sono studi precisi.Quindi in definitiva non si deve usare nei bambini sani.Per quanto riguarda il suo problema ,penso che l'insonnia sia dovuta ad una alterazione ritmo sonno veglia che abbisogna di un po di tempo per ritornare alla normalità'.Il primo intervento è quello affettivo pedagogico mirato a tranquillizzare i bambini.Possono essere utili a tal proposito un bagno caldo serale ,la lettura di fiabe e un atteggiamento rilassante che sicuramente gioverà' ai piccoli ,evitando l'uso di farmaci
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile Mamma,
se proprio non si dovesse risolvere in breve tempo con i giusti consigli suddetti dal Collega,
un ciclo di terapia con melanina di breve durata è possibile; ci sono vari prodotti pediatrici in commercio utilizzabili; ne parli con il suo pediatra
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#3] dopo  
Utente 103XXX

Gentilissimi Dottori,

vi ringrazio molto per i suggerimenti. Seguendo i vostri suggerimenti, aspetterò che i ritmi del sonno dei piccoli si ripristinino da sè, evitando farmaci e integratori.

Un saluto cordiale

mdj

[#4] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
ben fatto!
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)