Utente 210XXX
Buongiorno,
mia figlia fino al 4 mese di vita ha sempre dormito dalle 21 alle 7 del mattino senza interruzzioni. Dal 4 mese in poi (quasi in coincidenza con l'inizio delle prime pappe) la notte si sveglia. Non piange ma inizia a fare versi come se volesse chiaccherare. La sera la mettiamo a letto alle 21 perchè inizia a piangere e si gratta gli occhi, proprio non ce la fa più. Di solito alle 3 c'è il primo risveglio, mia moglie si alza le mette il ciuccio e dopo 10 minuti si riaddormenta, secondo risveglio verso le 5 stessa cosa e poi si sveglia alle 6 e mezza sette.
Volevo sapere se è normale e se c'è qualche rimedio o suggermento per farle avere un sonno più tranquillo.
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile papà,
durante la crescita un lattante, nonostante sia stato sempre regolare nel sonno, può presentare poi la comparsa di una certa irregolarità, fatta di risvegli notturni e non necessariamente associati a pianto insistente. talvolta tali episodi sono associati ad alcuni cambiamenti durante la loro vita, quale può essere lo svezzamento, l'ingresso al nido, la mamma che riprende a lavorare......
in ogni caso tranne le solite regole di essere piuttosto routinari nella gestione dell'addormentamento, dell'ultima pappa, del bagnetto, non c'è molto da fare. Tranquillizzare il lattante ed aspettare che si riaddormenti da solo e che riprenda la sua normale regolarità, senza peraltro dargli troppo peso
la saluto
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)