Utente 240XXX
salve,in classe di mia figlia di 7anni e 1/2 circa 15 gg fa c'era un bambino con le vescicole della varicella.ad oggi mia figlia nn presenta nè febbre,nè alcun sintomo.volevo sapere se posso scongiurare il pericolo che sia stata infettata.c'è un altro problema:ieri è uscita da scuola mano nella mano con un altro bambino che oggi non è andato perchè ha la varicella(questo bimbo nei gg passati parlava con mia figlia)e anche un altro che ieri era presente e oggi ha la varicella.mi devo rassegnare?tra l'altro tra 13 gg devo partire per la francia(dal 12/6 al 19/6)...sono avvilita.cosa devo fare?che medicine devo portare?rientro dopo 8 gg....posso almeno sperare che se ha preso la varicella inizi quando sono rientrata?ho pensato di ridurre i rischi ritirandola da scuola, ormai mancano solo 5/6 gg.e se i sintomi iniziano in francia?????
grazie per la risposta.
una mamma preoccupata e molto avvilita
mamma avvilita e preoccupata.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signora
la varicella può essere contagiosa 3-4 giorni prima dell'inizio dell'esantema fino a quando tutte le vescicole si sono trasformate in croste.L'incubazione può essere dai 10 ai 20 giorni. Non è detto che sua figlia debba ammalarsi obbligatoriamente.Consulti il suo pediatra per sapere se la bimba debba fare qualcosa preventivamente
un cordiale saluto
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 240XXX

salve,grazie mille per la risposta.
volevo solo informarla che ho consultato il mio pediatra, ma dice che non c'è nulla che si possa fare prima.gli ho chiesto del vaccino, ma mi ha risposto che non esiste per la varicella.io però ho letto su internet il contrario.
comunque per ora tutto bene.........continuo a fare gli scongiuri.