Utente 808XXX
Gent.dr,
il 23 novembre dovrei partorire. Il 20 novembre ho avuto un contatto di un'ora per un massaggio con una persona affetta da un'eruzione di herpes zoster e, dal momento che io non ho avuto la varicella, temo di prenderla. In ospedale pensano di farmi partorire prima che termini l'incubazione, ma il mio timore è legato alle precauzioni che dovrei prendere subito dopo la nascita del bambino. Non dovrei allattarlo nè avvicinarlo, per non rischiare di infettarlo? Può spiegarmi meglio? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signora
la varicella perinatale può presentarsi in caso di varicella materna iniziata tra 5 giorni prima e 2 giorni dopo aver partorito,l'incidenza nel neonato può raggiungere anche una percentuale del 50%,questa può iniziare subito dopo la nascita oppure entro il 10° giorno..Il neonato la cui madre ha avuto la varicella negli ultimi 7 giorni di gravidanza,.va isolato dagli altri neonati anche per 20 giorni.Il neonato va isolato dalla madre quando ella ha avuto clinicamente la malattia 1-2 giorni prima di partorire.I neonati possono eseguire anche una terapia immunizzante specifica,ma per i dettagli deve affidarsi alla valutazione del ginecologo e del suo pediatra
cordiali saluti ed auguri
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 808XXX

Grazie