Utente 132XXX
Sono la mamma di una bimba di 40 gg. Da qualche giorno mia figlia, allattata esclusivamente al seno, è sempre nervosa.Da quando è nata, coliche a parte che sto curando con Milicon dietro consiglio del pediatra, ha sempre dormito anche di giorno e dopo la poppata crollava e dormiva fino alla successiva. Di notte non mi ha mai dato grandi problemi e dorme nella culla anche se solo a pancia in giù perchè come la metto a pancia in su si sveglia. Da qualche giorno si fa un fatica pazzesca a farla dormire di giorno, piange disperatamente in ogni posizione (quelle rare volte che si addormenta ho l'impressione che lo faccia per sfinimento) e durante le poppate si contrae, si stacca e attacca e piange tantissimo. Spesso e volentieri fa mezzore intere con il singhiozzo. Ho anche pensato di avere poco latte e quindi, dietro consiglio della pediatra, ho provato a dargli la giunta ma non prende il biberon come del resto fa molta fatica anche a prendere il ciuccio. In ogni caso ho notato che qualto è attaccata al seno piange anche con il latte in bocca e quindi non credo sia un problema di fame.Il nervosismo aumenta con l'andare della giornata e il picco lo raggiunge verso le 18 - 18.30. Per completezza di informazioni la bambina si scarica mediamente 1 volta al giorno, urina normalmente e la allatto di norma a richiesta, svegliandola comunque se non si sveglia da sola ogni 4 ore (quando riesco ad addormentarla di giorno) circa notte esclusa. Cosa posso fare? E il caso che mi preoccupi? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
gentile mamma,
se il suo filgio aumenta di peso, significa che il suo latte basta e non c'è bisogno di dare l'aggiunta mi raccomando!
al contrario dai sintomi che mi descrive, pianto durante e dopo il pasto, agitazione, irritabilità, inarca anche la schiena?
potrebbero trattarsi di sintomi da reflusso gastroesofageo,
ne parli con un pediatra
cordiali saluti
l.g.
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 132XXX

Grazie per la tempestiva risposta.
La bambina non inarca propriamente la schiena... Ho più l'impressione che "spinga".
Oggi ho anche notato che si sveglia durante i pisolini diurni agitando le gambe ed il sederino e mi sembra che tenti di spingere. Anche quando sta in braccio spinge fino a diventare tutta rossa. Ogni tanto mi sembra che abbia un po di sollievo se la metto sul fasciatoio senza pannolino e con le gambe libere.
Non potrebbe essere un problema di aria?
Grazie.
Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Certo potrebbe trattarsi anche di questo.
Nel caso fossero coliche comunque non c'è molto da fare e sono un fenomeno transitorio.
Cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)