Utente 329XXX
Salve, vorrei sapere se è normale che un bambino di due anni chieda la mano dell'adulto per metterla sotto l'area del pannolino e sfregarsi spingendo su e giu?
è un comportamento naturale o indotto?
come bisogna comportarsi?
vi ringrazio molto per il vostro aiuto

[#1] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci

52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gentile signora,

Lei è la mamma del bimbo?
Potrebbe essere un comportamento naturale nel momento in cui il piccolo abbia compreso che ripetendo il gesto ha una sensazione piacevole.
Dalle Sue domande mi pare di percepire un po' di preoccupazione: come mai teme possa essere un comportamento indotto?

Come comportarsi? Direi di non dare molto peso alla questione, perchè altrimenti corre il rischio di rafforzare questo comportamento.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2] dopo  
Utente 329XXX

Salve Dottoressa,
innanzitutto grazie per la risposta (questa cosa mi preoccupa alquanto).
sono la madre del bambino.
quando parlo di un comportamento indotto mi riferisco alla possibilità che quell'atteggiamento sia stato suggerito dall'esterno, magari da un adulto (perché il bambino è affidato a soggetti estranei alla famiglia durante le mie ore di lavoro)
volevo chiederle dunque se posso stare tranquilla (ho letto articoli di altri bambini che hanno un comportamento analogo ma magari usano il cuscino) oppure devo approfondire magari consultando uno specialista.
la ringrazio sin da ora per una risposta.

[#3] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci

52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gentile signora,

vorrei rassicurarLa perchè i bambini spesso usano giocare con i propri genitali. Lo fanno perchè trovano tutto ciò piacevole e quindi tendono a ripetere -come facciamo anche noi adulti- ciò che piace.
E' probabile che sia del tutto casuale ciò che fa il bimbo.
In passato si pensava che un comportamento del genere trovasse spiegazioni nella consolazione di cui hanno bisogno i bambini tristi e soli, ma oggi sappiamo che la spiegazione più semplice e lineare è quella che Le ho fornito.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#4] dopo  
Dr.ssa Paola Scalco

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
CASTELL'ALFERO (AT)
ASTI (AT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
<<come bisogna comportarsi?>>

Gentile Signora,
sarebbe importante cogliere questa occasione per iniziare a "chiacchierare" con il suo piccolo bimbo anche di sessualità, ovviamente utilizzando una terminologia adeguata alla sua età ed introducendo argomenti che lo potrebbero riguardare ed interessare, partendo ad esempio da quando lui era ancora nel pancione.
La invito a leggere il seguente articolo:

https://www.medicitalia.it/salute/educazione-sessuale

Saluti.

Dr.ssa Paola Scalco, Psicologa
specialista in Psicoterapia Cognitiva e perfezionata in Sessuologia Clinica
https://www.psicologi-italia.it/psicol