Utente 670XXX
Buonasera,
sono preoccupata da oggi pomeriggio per la mia bimba di 2 anni, dopo una febbre di 38-39 gradi durata max 36 ore senza altri sintomi oggi le ho scoperto un pallina sotto il mento di circa 0,75-1 centimetro di diametro. Allarmata ho chiamato la pediatra che mi ha detto di non preoccuparmi e di aspettare circa 15 giorni che dovrebbe andar via. La bambina in questi giorni è irritabile e il punto sembra dolerle al tatto. Dite che veramente non è peoccupante? Grazie

[#1]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora, con tutti limiti di un consulto via internet, dovrebbe trattarsi di una ghiandolina reattiva come ha detto la pediatra (che avrà verificato durezza, forma, aderenza, dolorabilità), così come potrebbe trattarsi di un'infiammazione di una ghiandola salivare, così come potrebbe trattarsi di una cisti, infiammata, nel tratto subito sotto la lingua (niente comunque di grave, stia tranquilla!).

Certamente le ghiandoline reattive fanno male a toccarle. Bisogna aspettare senza stuzzicare toccando continamente; se la situazione persiste va ricontrollata magari con ecografia e completare con opportuni esami.

Per il momento cauta attesa, eventualmente per calmare il dolore può usare una pomata all'hamamelis o impacchi tiepido-umidi di camomilla.

Mi faccia sapere
Cordialmente Agnesina Pozzi