Utente 291XXX
Salve a tutti , sono una mamma di una bimba di quasi due anni... La settimana scorsa, mia figlia si svegliò con starnuti e a ogni starnuto cacciava fuori molto muco... Essendo piccola a e non sapendo si soffiare il nasino... Chiamo la mia pediatra e mi dice di dargli per tre giorni 5 ml di tachiperina sciroppo... Il mattino seguente raffreddore sparito... Dopo qualche giorno trovo mia figlia di tanto in tanto il naso tutto appiccicaticcio e caccia del muco trasparente, non ha tosse, ne altro malore... Di tanto in tanto , ma nemmeno eccessivamente questo muco da nasino... Non presenta macchie ne nulla... Mi reco stamane dalla pediatra e mi dice che si tratta di allergia... È per prevenire asma o altri disturbi devo dargli per tutto il mese di maggio 7 gocce a digiuno di mattina di xyzal Os gtt fl 20 ml 5 mg/ml ( ho scritto tutto ciò che è scritto nella ricetta) .
Io sono molto scettica nel darglielo , anche perché non conosco gli effetti indesiderati su mia figlia, e sinceramente non vorrei imbottirla di medicinali e così piccola... Non è che è stata un po' superficiale la mia pediatra? Dall'altronde non la neppure visitata, a solo sentito ciò che ho detto, come ho anche scritto a voi! Che faccio? Gli antistaminico non portano sonnolenza? Che può succedere? Vi prego spiegatemi perché non conosco nessun bambino con queste patologie ! Il medicinale e un farmaco pesante??? Mica e cortisone? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile mamma,
L'antistaminico può avere un ruolo nella prevenzione della rinite allergica. E non so se sua figlia abbia una rinite allergica.
Io aspetterei sinceramente, potrebbe trattarsi di una rinite da raffreddamento.
L'antistaminico suddetto e' di nuova generazione e da poco effetto sonnolenza.
Non c'entra niente con il cortisone!
Un saluto
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 291XXX

Grazie dottore.... Sinceramente non so neppure cosa significa rinite allergica, in effetti mia figlia salvo l'episodio di una settimana fa, e dell'altro giorno , dal nasino non è colato piu nulla... Non ha macchie n viso, ne occhi arrossati, in pratica a mio avviso non ha nulla... Perciò chiedevo un parere, mi sembrava un tantino esagerato dargli medicinali x un mese! La mia pediatra diceva che può prevenirle allergie , ma supponiamo non ne abbia mai, io le vado a dare antistaminici per nulla? Sempre medicine sono?! Lei può dirmi che può accadere qualcosa se non pratico la cura suddetta? Come faro' a capire se dev allarmarmi o no???? Grazie