Utente 304XXX
Gentilissimi dottori,
sono la mamma di una bimba di un anno, una bimba che è sempre stata un angelo, buonissima, allegra, giocherellona, da una decina di giorni ho notato però che quando non riesce a fare o ottenere una cosa si irrigidisce, allunga braccia e gambe ed ha dei brevissimi tremori in tutto il corpo dovuti,presumo,a nervosismo, la cosa che mi preoccupa è che in questi ultimi giorni stanno diventando sempre più frequenti, a volte sono presenti anche in caso di eccitazione o quando piange, in quest'ultimo caso non si irrigidisce ma trema soltanto, ne ho parlato con il mio pediatra che ha anche assistito ad una crisi di tremore perchè mentre la visitava ha pianto e tremato moltissimo, e lui mi ha consigliato di fare con calma un elettroencefalogramma che però ho potuto prenotare solo per il 4/10, adesso lo vorrei risentire per capire se è il caso di farlo prima privatamente anche se ho capito che sono pochi i centri che lo fanno a bambini così piccoli, nel frattempo vorrei avere un vostro parere in proposito soprattutto se secondo voi questi tremori non sottendono ad una patologia, come ha detto il mio pediatra, ma sono soltanto dovuti ad uno stato particolarmente nervoso, o se possono nascondere qualcosa di più grave. Vorrei precisare che durante questi brevissimi tremori la bambina rimane lucidissima, quando era più piccola ha avuto degli episodi ma talmente lievi e sporadici che non li ho mai presi in considerazione, per il resto la bimba continua ad essere vivace, gioca molto,non ha disturbi del sonno (qualche raro risveglio notturno ogni tanto ma solitamente di brevissima durata), gattona, rotola, si alza in piedi anche se ancora non cammina. Ringraziandovi per il tempo che vorrete dedicarmi saluto cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente
nell'attesa che risponda un pediatra posso dirle che sono d'accordo con il suo specialista.
L'elettroencefalogramma va fatto per completezza, ma la correlazione che lei ha rilevato tra questi episodi di "tremore" e la stimolazione ambientale depongono per la natura non-organica di questo disturbo.
Si tratta probabilmente di una bambina un po' "eccitabile".
Qualcosa di simile si verifica con le cosiddette "crisi affettive", che può leggere su
https://it.wikipedia.org/wiki/Spasmi_affettivi
Cordiali saluti
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente 304XXX

Buongiorno Dott. Carbonetti,
la ringrazio per la sua risposta che mi ha molto tranquillizzata anche se, come ho detto anche al mio pediatra, non riesco a capire come una bimba così buona e dolce, che non ha mai dato alcun problema, che tutti hanno sempre definito "angelica", possa in realtà presentare momenti di così grande nervosismo.Un'altra mia paura è questa:può questa sua tendenza ai "tremori" aumentare il rischio di convulsioni in caso di febbre?So che forse è una domanda sciocca da perfetta "non addetta ai lavori", ma se possibile gradirei un parere.
Grazie,cordiali saluti