Utente 319XXX
Alla mia bambina di 5 anni nel mese di maggio 2013 le è stata diagnosticata una bronchite acuta da Mycoplasma Pneumoniae che è stata curata con Claritrominica per via orale , areosol con broncodilatatore e cortisone.
Il mio pediatra mi ha prescitto come rafforzatore delle difese immunitarie le compresse di ISMIGEN da prendere per 10 giorni adesso nel mese di settembre.
Nel frattempo abbiamo ricevuta dalla Asl la lettera per fare il richiamo che si esegue a 5 anni delle vaccinazioni obbligatorie ( Anti.Polio/Difterica/Tetanica/Pertossica) che dovremmo fare entro settembre. Volevo chiedere quale è la via più giusta da seguire: - fare prima la vaccinazione e poi la terapia con ISMIGEN? - oppure fare prima la terapia con ISMIGEN e poi la Vaccinazione? - o si può fare la vaccinazione contemporaneamente alla somministrazione di ISMIGEN? . Grazie in anticipo per la risposta .

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile mamma,
Puo' tranquillamente fare le due cose contemporaneamente.
Cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)