Utente 242XXX
salve dottore ho 25 anni e volevo un parere su un sintomo fastidioso che da una ventina di giorni non mi fa più dormire come si deve, la notte , quando sento che stò per addormentarmi ecco che il mio corpo ha degli scatti involontari, avvolte ho un vero e proprio sobbalzo dal letto, oppure le mani e le gambe e i piedi si muovono da soli... e per questo comincio ad agitarmi e perdo il sonno, dopo 5 minuti il sonno torna ed ecco che di nuovo questi maledetti scatti del corpo... una mia opinione dottore è che il tutto potrebbe essere causato da ansia e stress psicologico... sono un tipo molto ansioso e ad ogni banale sintomo penso sempre al peggio, per esempio sè ho un banale mal di testa penso ad un tumore... fino a qualche giorno fa ero preoccupato per un'asma che non si toglieva, ma adesso è tutto passato( asma allergica)... quindi non è che questi scatti notturni possano derivare da ansia e stress??? però dottore perchè queste brutte situazioni le ho sempre di notte?? proprio quando devo addormentarmi cominciano i problemi.. il giorno invece è tutto ok... saluti...

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

probabilmente ci troviamo di fronte a quella condizione definita come "scossa ipnagogica" che si manifesta tipicamente all'addormentamento. La rassicuro che si tratta di una condizione assolutamente benigna che in genere non necessita di terapia a meno che non interferisca sulla qualità del sonno. Molto spesso è associata ad ansia e stress.
Le ricordo però che questa è solo un'ipotesi a distanza senza nessuna pretesa di diagnosi.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 242XXX

grazie tante dottore... il fatto che con la mia ansia non faccio altro che peggiorare la situazione... per esempio quando andrò a mettermi a letto ho già la paura che appena inizio ad addormentarmi compariranno questi spasmi...

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ovviamente l'ansia amplifica questa condizione ma la benignità del fenomeno dovrebbe rassicurarLa. Se l'ansia interferisce con la qualità della vita andrebbe valutata in sede specialistica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 242XXX

grazie della rassicurazione dottore, di solito questi spasmi spariscono da soli??? può anche la caffeina e la teina entrarci con il problema??? anche sè bevo solo 2 caffè al giorno... saluti...

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

generalmente regrediscono spontaneamente.
Sostanze eccitanti come caffeina e teina possono accentuare il problema ma solo se utilizzati a dosi elevate, due caffè al giorno non dovrebbero causare questi problemi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 242XXX

CERTO PERO' CHE IL GENERE UMANO E' VERAMENTE STRANO!! COMUNQUE DOTTORE LA RINGRAZIO PER LE SUE TEORIE!! LEI E' VERAMENTE UN GRAND'UOMO, MOLTO GENTILE... BUONA SERATA!!