Utente 181XXX
Buonasera,ho un bimbo di circa 2 anni.
Da un anno, ogni 20-30 giorni ha la febbre alta (39-41°) con placche alle tonsille. Solitamente la febbre dura 4-5 giorni se viene gestita solo con tachipirina e nurofen. Altrimenti se il pediatra reputa opportuno gli da un antibiotico (vari tipi Zimox, Clavulin, Supracef, Panacef) a partire dal 3 giorno. A volte quando l'infiammo delle placche è forte, risultato gonfi i linfonodi del collo. In due occasioni il pediatra mi ha prescirtto una compressa di bentelan che ha fatto sparire la febbre ma il malessere è rimasto ed il bambino dopo 15 giorni aveva già la febbre.
I dottori che lo hanno visitato hanno idee differenti a riguardo, chi dice che si tratta di Pfapa così su due piedi, che dice che la Pfapa non esiste, chi è delicato di gola ed è soggetto ad ammalarsi sempre.
Ultimamente un otorino gli ha prescritto delle analisi del sangue, emocromo, tas, pcr, ves, toxo, citomegalovirus, ep-barr virus. Queste analisi casualmente sono state fatte proprio il primo giorno che lui aveva la febbre con le placche. Tas, ver e pcr nella norma. Toxo e Citomegalovirus assenti. Mentre mi ha detto che ha fatto la mononucleosi probabilmente da un annetto e che tutto questo può essere legato. Però i risultati dell'EP-Barr virus sono:

IgG : 0,3 (NEGATIVO < 0.9, DUBBIO 0.9-1.0, POSITIVO > 1.0)
IgM : 0,2 (NEGATIVO < 0.9, DUBBIO 0.9-1.0, POSITIVO > 1.0)

Non capisco perchè abbia fatto la mononucleosi se le IgG sono NEGATIVE. La risposta è che non tutti danno la stessa lettura.

C'è da dire che un anno fà,una settimana prima che il bambino avesse la prima febbre con placche, mio marito è stato male con febbre e placche. Solo dopo si è scoperto che aveva avuto una lieve mononucleosi, infatti lui ha le IgG positive.
Inoltre il bambino alcuni mesi fa, facendo delle analisi, aveva alcuni valori relativi al fegato lievemente elevati, tipo Transaminasi ast, linfociti,ldh,alfa2.

Ho una totale confusione che non riesco più a capire che ha ragione o meno, chi mi sta indicando la strada giusta. So solo che ogni 20 giorni il mio bambino ha la febbre altissima con placche alla gola. Non mangia e sta male per una settimana. Non sappiamo cosa fare.
Spero di cuore che qualcuno di voi possa darmi delle indicazioni.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
Ma in tutti quei casi in cui ha preso l'antibiotico e' mai stato fatto un tampone faringeo tonsillare?
È' stato dato l'antibiotico perché c'era un'infezione batterica?
Il bambino va al nido?
Cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 181XXX

No non è stato mai fatto il tampone perché dicevano che è piccolo. L'antibiotico veniva dato perché aveva le placche molto forti, la febbre arrivava a 41.
Il bambino non va al nido. È sempre a casa.

[#3] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
gentile utente,
non mi sembra un approccio molto regolare.
se si da un antibiotico è perchè c'è un infezione batterica.
Se la si sospetta si fa il tampone per verificarlo.
tutto questo complica anche la diagnosi del quadro della bambina che ha presso innumerevoli antibiotici senza mai avere avuto una diagnosi precisa di faringite batterica.
Anche le infezioni batteriche possono dare le placche.
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#4] dopo  
Utente 181XXX

Le faringiti batteriche possono presentarsiin maniera ricorrente ogni 15-20 giorni? A 21 mesi può essere eseguito il tampone? Il tampone rileva solo i batteri o anche i virus. Grazie

[#5] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
il tampone si puo' fare anche a 20 mesi.
rileva se è un'infezione batterica.
saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)