Utente 326XXX
Buon giorno, sono mamma di una bambina di 26 mesi. Sino ai 24 mesi di età mia figlia non ha mai manifestato sintomi relativi al reflusso gastrico: non ha quasi mai avuto tosse, ne vomito, ne singhiozzo. Da due mesi ha questa parte è iniziata la tosse: TUTTE le mattine prima di alzarsi e un po' anche alla sera al momento di coricarsi, nessun colpo di tosse durante la giornata. Nelle ultime settimane ho notato anche che prima di addormentarsi ingoia la saliva una decina di volte. Il sonno è tranquillo, ma a metà nottata si sveglia di colpo piangendo. In questi ultimi giorni le viene spesso il singhiozzo. Non ci sono stati episodi di vomito. La tosse è comparsa poco dopo il cambio di latte: da latte crescita 2 a latte fresco intero, che diluisco con acqua. Cerco di diminuire il latte ma mia figlia lo richiede costantemente, fosse per lei ne berrebbe un litro al giorno, io cerco di non superare il mezzo litro... ma è dura quando a volte non vuole mangiare null'altro. Sto cercando di rendere la sua alimentazione più solida possibile e la sto curando con uno sciroppo anti reflusso da una decina di giorni. Forse ho sbagliato a concederle troppo latte? Avete qualche consiglio per aiutarmi? Devo farle esami piu approfonditi tipo Helycobacter Pylori? Grazie in anticipo del vostro aiuto.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signora
il reflusso potrebbe essere collegato alla tosse,bisogna vedere le cause della tosse con un attento esame clinico.Certamente il rigurgito fisiologico di solito cessa verso gli 8 mesi di età,pertanto non possiamo parlare di reflusso di questo tipo.Il latte non va diluito ma va dato intero,potrebbe incorrere in un problema di iponutrizione.Si affidi al suo pediatra
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto