Utente 236XXX
Buongiorno Dottori,
vi scrivo perchè io e mia moglie stiamo per adottare un bimbo in adozione internazionale. Ci hanno consegnato la sua scheda medica e in tutta sincerità non è così male, visto che generalmente i medici di questo paese tendono ad esagerare le diagnosi, ma ci preoccupa soprattutto la circonferenza cranica. Temiamo che possa avere dei ritardi cognitivi importanti.
Vi ringrazio per l'attenzione e Vi saluto cordialmente.
Bimbo nato l’08.12.2009
Malattie subite:
2009 – ischemia cerebrale del 1-2 gradi
2010 – intervento per l’ernia inguinale (il 02.03.10), infezione respiratoria (5 volte), otite acuta media bilaterale,
2011 – infezione respiratoria (8 volte), congiuntivite purulenta, otite acuta media bilaterale, linfodenite cervicale, orticaria allergica,
2012 – dermatite allergica, infezione respiratoria (2 volte), varicella

Cammina, corre, supera gli ostacoli, gioca con entrambe le mani, paziente alle lezioni, capisce bene il discorso, dice frasi semplici. Sa il proprio nome, i nomi degli altri bambini, gioca volentieri con i giocattoli, abitudini igieniche formate. Da osservare il processo di apprendimento tramite le attivita’ quotidiane e
l’intrrazione personale.
Nato dalla 3 gravidanza non seguita dai medici, la madre fuma e abusa dell’alcool
Complicazioni: insufficienza fetoplacentare cronica, ipossia del feto,
nato dal 3 parto a 32-33 settimane, asfissia acuta, Apgar 4-6-7, sanazione delle vie respiratorie superiori, ventilazione artificiale dei polmoni.
Peso – 1762, lunghezza – 41 cm, testa – 24, torace – 27 cm
Periodo post-parto – ischemia cerebrale 1-2 grado

Visite degli specialisti
Chirurgo 27.06.12 – sano
Oculista 27.06.12 – sano
Otorino 14.11.12
Neurologo 18.06.12 – encefalopatia residua – periodo di ricostruzione, sindrome di distonia neuromuscolare, ritardo nello sviluppo di linguaggio
Pediatra 14.11.12 – ritardo nello sviluppo fisico, finestra ovale aperta
Ortopedico 22.06.12 – piedi piatti valghi
Stomatologo 27.06.12 – sano
Tisiologo 22.12.11 – allergia post-vaccinica
Ultrasuoni del 07.06.12:
cuore – trabecola anomala nel ventricolo sinistro, finestra ovale aperta stomaco e intestino – alterazioni diffuse nel parenchima del pancreas reni – nella norma
ECG – nella norma
Status psicomotorio – ritardo nello sviluppo psichico e di linguaggio
Diagnosi: encefalopatia residua – periodo di ricostruzione, sindrome di distonia neuromuscolare, ritardo nello
sviluppo fisico e di linguaggio, finestra ovale aperta, piedi piatti valghi, allergia post-vaccinica.
Antropometria al 02.07.12: peso – 9400, statura – 82, testa – 44, torace – 47 cm

[#1] dopo  
Dr. Rosamaria Bruni

24% attività
4% attualità
16% socialità
ANDORRA (AD)
SPAGNA (ES)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Salve Genitori
E' molto probabile che siamo davanti una bimbo con un antecedenza di sofferenza feto placentare da fetopatia alcolica.
Inoltre dalle informazioni sembra aver avuto una encefalopatia tipica del pretermine.


possibilmente e' un bimbo che presentera'
-ritardo del linguaggio
-ritardo dello sviluppo neuro-motorio
- ritardo dell` apprendimento

Sara' impotantissimo un seguimento con un neuropsichiatra infantile
con una logopeda, e eventualemnte un medico riabilitatore -fisioterapista.
Una certa attenzione alla alimentazione, vistic he gai presenta allergia al lactosio

Insomma un bimbo delicato proveniene da che paese?
ha avuto convulsioni?

Ma soprattutto avra' bisogno di tutto il vostro amore come genitori.

Importantissimo che cerchiate un aiuto psicologico per prepararvi come coppia.

Non sappiamo dei suoi traumi , ma importanti come genitori essere pronti e cosceinti per questo passo e dargli il meglio



Dr.ssa RosaMaria Bruni
Neuropsichiatra Infantile