Utente 302XXX
Salve,
ho una bumba di 3 mesi che non allatto più al seno da almeno 20 giorni; in salute che pesa 6 Kg ed è lunga 61 cm.
Ieri sera mi sono accorta di avere delle vescicolette sul fianco ed un fastidio (bruciore), stamattina il mio medico mi ha confermato che si tratta di fuoco di sant'antonio (Herpes zoster); volevo chiedere se è possibile che io possa contagiare mia figlia; il medico mi ha già prescritto un antivirale (Zelitrex 1000 mg) da prendere per bocca ed una pomata (Aciclin) da applicare sulle viscicole.
Inoltre stamattina dovevo portare la piccola a fare il primo vaccino e non l'ho portata; la pediatra mi ha detto che posso portarla domani perchè eventualmente la varicella ha un'incubazione di 20 giorni, e comunque a tre mesi i bambini sono immuni avendo ancora gli anticorpi della mamma.
Secondo voi è corretto portarla fare i vaccini e sarebbe il caso chiedere di farle anche il vaccino per la varicella?
Cordiali saluti
LAURA

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
gentile utente,
il periodo di incubazione e' fino a 21 giorni dall'esposizione sospetta.
le immunglobuline materne passate attraverso la placenta (se lei mamma ha contratto la varicella) possono prevenire oppure fare avere un decorso piu' lieve alla varcella nel lattante.
il vaccino per la varicella non è consigliato a questa età
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)