Utente 361XXX
Bimba di 23 mesi in buona salute a parte il persistere di feci molli, pastose ma non solide, a volte maleodoranti, prodotte a giorni alterni. Il fatto persiste da circa un anno, a parere della nostra pediatra è un sintomo dovuto ai denti, ne mancano solo 3, cioè una sorta di infiammazione dovuta alla dentizione, che provoca anche le feci molli.
In seguito al recente inserimento al nido, poco più di un mese, la piccola si è presa una influenza intestinale con 1 episodio di febbre, 2 episodi di vomito notturno e dai 5 ai 10 episodi di diarrea, in seguito raffreddore con grande produzione di muco. Per arginare la diarrea la pediatra ha ordinato la sospensione del latte( 3 Plasmon/Mellin) sostituito con quello di soya Milupa-Aptamil, e tutti i suoi derivati, somministrazione di Dicoflor.
Ora siamo tornati allo stato precedente, ma con l'aggiunta di alito pesante/acido, quasi tutti i giorni, qualche ora dopo i pasti.
Ci è gradito un vostro parere in merito a questa situazione che dura da troppo e non vogliamo peggiori ulteriormente.
In attesa di vostra
Cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Alito pesante-acido, vomito... mi fanno pensare all' "acetone". Si può fare uno stick sulle urine per vedere se vengono eliminati corpi chetonici. Per le feci molli occorre innanzitutto porre attenzione all'alimentazione. Se la piccola cresce regolarmente non mi sembra ci siano motivi per preoccuparsi più di tanto

Cordiali saluti
Dott.ssa Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 361XXX

La ringrazio, eseguiremo al più presto lo stick e le faremo sapere.
Cordiali saluti