Utente 157XXX
Buonasera, ho una bambina di 4 anni con febbre da 3 giorni. Ho iniziato l'antibiotico e la bambina ha accusato subito mal di pancia e ha vomitato (la bambina piangeva molto perché non le piaceva!!!). Questo tipo di antibiotico non l'ha mai preso, la pediatra me l'ha dato perché aveva da poco assunto clavulin sempre per influenza. Cosa devo fare interrompere la somministrazione o continuare?

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
Se la sua pediatra le ha dato un trattamento antibiotico bisogna pensare che sia figlia abbia un'infezione batterica altrimenti non ha senso dare un antibiotico. Di qui non si capisce bene perché sia stato dato il clavulin se sua figlia aveva un'influenza che è un'infezione virale e non batterica......
Le consiglio comunque di non interrompere la terapia antibiotica attuale senza aver interpellato il suo pediatra che ha già visitato la bambina.
Cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 157XXX

Mi aveva dato l'antibiotico perché erano già 4 giorni con febbre alta e tosse. Sospettava streptococco che poi è risultato tampone positivo e mi ha fatto prolungare per 10 giorni l'antibiotico.

[#3] dopo  
Utente 157XXX

Avrei un'altra domanda, è possibile che alla bambina dopo qualche giorno di antibiotico, torni la febbre?