Utente cancellato
Buonasera,mia figlia di anni 7 e colpita frequentemente da infezione urinaria da E.Coli.
La prima volta nel marzo 2011 con la presenz di un milione di colonie curata con Augm.....
Nuovamente nel novembre 2013 in più nelle urine presenza di emoglobina 0,06 e proteine 20mg/dl curata con monuril.
A novembre 2014 ancora infezione e ancora presenza di emoglobina 0,20 e proteine 30 mg/dl curata con monuril,ha ripetuto esame il 9 dicembre 2014 tutto a posto nelle urine ma presenza di 1000 colonie nella cultura.il 23 dicembre ripete gli esami e risulta a tutto negativo.
Da sabato si è ammalata e anche se il medico crede che sia una forma influenzale,ha ripetuto gli esami urine ed è risultato la presenza di chetoni,proteine 50 mg/ dl e 5000 colonie di e.coli nella cultura.Ci preoccupa sia l'intenzione che le proteine anche se quest ultime sono sempre presenti solo quando vi è infezione e febbre.Ci domandiamo se non sia il caso di fare un ecografia già fatta all'età di tre anni sempre per un'infezione urinaria ma era tutto nella norma.Cosa ci suggerite?le proteine sono preoccupanti? Grazie per le risposte,saluti.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile utente
bisogna certamente ripetere una ecografia renale e vescicale,per escludere un eventuale reflusso vescico ureterale.Le proteine e i chetoni urinari trovati occasionalmente,specie in presenza di febbre,non hanno particolare significato.Un esame urine va comunque ripetuto
più volte in benessere clinico
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
230097

dal 2016
Buongiorno, La ringraziamo molto per le risposte.
Cordiali saluti.