Utente 426XXX
Gentili dottori vi scrivo per la mia bimba di 19 mesi.
Spiego la situazione : a 14 mesi operata per linfoadenopatia da mico batterio con asportazione di 4 linfonodi colliquati nella zona sottomandibolare sx, nn sappiamo il tipo perche il campione e stato inquinato.
Un mese fe ci siamo accorti di diversi linfonodi ingrossati in concomitanza di un forte raffreddore con gola arrossata. Le viene prescritto panacef per 6 giorni senza risultati. Facciamo all ospedale esami del sangue emocromo e pcr.. risultati nella norma pcr 0,02 Valori di LDH 558 (volore limite 350 -630) neutrofili lievemente sotto il limite. Ed eco solo da un lato dove vedono linfonodo reattivo di 2.24 cm reattivo. Esito: flogosi delle altevie aeree con linfoadenopatia
Dopo una settimana facciamo un altra eco... linfonodo sottomandibolare sx 2.04 cm reattivo, linfonodo sottomandibolare dx 1.03 cm.. linfonodi laterocervicali sovraclaveari scarsamente ingrossati ..assenza li linfonodi all inguine patologici.
Secondo l ecografista di natura reattiva forma ovoidale.
Il pediatra è assente, la sostituta ci dice di attendere il ritorno del pediatra.
Ilinfonodi sovraclaveari, sono sinonimo di patologia maligna? Cosa dobbiamo fare ? Dobbiamo aspettare?
Grazie a prescindere per il vostro aiuto

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
l'esame ecografico è suggestivo per linfonodi reattivi secondari al pregresso episodio infettivo, tanto è vero che i linfonodi non sono di dimensioni da destare preoccupazione.
A vostra disposizione per ulteriori chiarimenti.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#2] dopo  
Utente 426XXX

Ancheni sovraclaveari non destano preoccupazioni giusto? O anche uno scarso ingrossamento di queste deve dare preoccupazione?
Grazie per il suo riscontro

[#3] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Ovviamente, è opportuno la valutazione dal vostro medico curante per verificare le caratteristiche di questi linfonodi.
Potrebbe essere anche opportuno, su indicazione del vostro pediatra, di eseguire eventuali esami sierologici per escludere malattie infettive, in considerazione di questi numerosi linfonodi.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#4] dopo  
Utente 426XXX

scusi,ma non ho capito l ovviamente.. può essere una cosa maligna anche se ingrossamento di scarsa entità'?

[#5] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Non è la sede, ma le caratteristiche del linfonodo a far sospettare una malignità e comunque l'esame ecografico ha mostrato caratteristiche benigne.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#6] dopo  
Utente 426XXX

la ringrazio,
l ecografista quando eravamo ci ha detto che erano reattivi e di lasciarla in pace.. non ha indicato le dimensioni di quei linfonodi….lei e'd accordo?o bisogna portarla in ospedale visto l assenza del pediatra?
vorrei ringraziarla di cuore per la sua celerità' e gentilezza nel rispondermi.

[#7] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
L'esame ecografico ha già dato utili informazioni, ovvero di linfonodi reattivi e quindi assolutamente benigni. Pertanto, direi di aspettare il vostro medico curante.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#8] dopo  
Utente 426XXX

la ringrazio,
attendiamo quindi il curante per decidere di eventuali esami sierologici per infezioni virali.
per completarle il quadro di mia figlia:
bambina apiretica salvo 2 giorni all inizio sparita dopo antibiotico, raffreddore passato, sta mettendo due denti (credo siano tipo canini), bimba molto reattiva, gioca ed e'vivace , dorme regolarmente, da circa 3/4 giorni un po di feci puu morbide (mai scariche)
VORREI DAVVERO RINGRAZIARLA PER I CONSIGLI E PER AVERMI RISPOSTO.

[#9] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Di nulla e a Sua disposizione per ulteriori chiarimenti.
Buona serata.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#10] dopo  
Utente 426XXX

Gentile dott. OLIVIERI
la contatto per chiedere nuovamente un consulto.....
I linfonodi della bambina non diminuiscono, anzi stanno aumentando soprattutto a dx.. prima era grande circa 1 cm ora al tatto le dimensioni sembrano raddoppiate....
Abbiamo fatto una visita al regina margherita dove la bimba e stata visitata da una specializzanda che ha detto di nn sentire nessun linfonodo.... cosa che ci e apparsa molto strana..... non ci sn stati prescritti nessun esame del sangue o per ricercare virus (mio fratello ha il citomegalovirus ad esempio) .. come mi devo comportare. . NEssuno presta attenzione alla bambina.... mi sa consigliare qualche buon ematologo in provincia di cuneo o torino? MI sa consigliare cosa fare? SIamo disperati! vorremmo capire cosa ha la nostra bimba!!!!

[#11] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Salve,
in considerazione dell'apparente aumento volumetrico dei linfonodi, Le consiglio di consultarsi con il suo pediatra curante e valutare l'eventuale necessità di ripetere l'esame ecografico o di eseguire esami sierologici, anche in considerazione della presenza di CMV in famiglia.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/