Utente 970XXX
il mio bimbo ha 3 anni, pesa 14 kg, gli esami del sangue sono alterati nelle seguenti voci: rbc 4,29, hgb 11,5, hct 35%, mcv 81,6, mch 26,8, neutrofili 25,8% e linfociti 63,3%, linfociti 5,77: sono valori molto sballati rispetto a quelli di riferimento, vorrei sapere cosa significa.
Ringrazio anticipatamente per la gentile risposta che vorrete fornirmi, paola

[#1]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signore, i bambini hanno valori specifici di riferimento
l'emoglobina ad esempio da 4 a 10 anni ha valori di riferimento da 10 a 16 gr/dl quindi quel valore che lei cita è normale; i globuli rossi (rbc) sono nella norma; l'HTC ematocrito per l'età è normale; il volume corpuscolare medio (MCV) è leggermente sotto la norma (valore minimo 82 micron e massimo 96) quindi da considerarsi normale (o da ricontrollare eventualmente insieme all'MCH anche questo leggermente più basso del valore minimo, all'MCHC e alla sideremia, ferritinemia, transferrinemia) ma niente di allarmante; se aggiungiamo che un aumento dei linfociti 63% rispetto ai neutrofili indica una patologia virale (influenza?) che potrebbe consumare più ferro del solito.Non ho capito a cosa si riferisce quel valore di linfociti 5,77.

Cordiali saluti
Dr.Agnesina Pozzi


[#2] dopo  
Utente 970XXX

la ringrazio per avermi tranquillizzata. La voce completa dei linfociti 5,77 è u.m.x10^3/ul e i parametri di riferimanto sono da 1,20 a 3,40. Saluti, paola