Utente 105XXX
Salve,
la mia bambina di 4 anni ierinotte si è svegliata piangendo e lamentando un forte dolore sulla guancia sx. Gurdandola mi sono accorta che aveva la guancia ingrossata con parotide gonfia: ho pensato subito alla parotite. Mia figlia ha fatto l'MPR ma so che l'infezione può comunque verificarsi in forma più blanda.
La mattina seguente sono andata dalla pediatra che mi ha detto che la bimba è quasi impossibile che abbia la parotite sia per la vaccinazione che per il fatto che al momento nella nostra zona non si riscontrano casi di parotite; inoltre rispetto alla notte il dolore si è attenuato e il gonfiore ridotto. Mi ha parlato di probabili parotidite e calcolosi della parotide; mi ha dato nureflex per tre volte al giorno per tre gg e lunedì la devo ricontattare.
La bimba al momento, dopo due somministrazioni di nureflex, presenta una sintomatologia invariata: leggero gonfiore alle parotidi e assenza di febbre.
Vorrei capire meglio la situazione, cioè vorrei capire quali potrebbero essere gli agenti eziologici implicati e se, contrariamente al parere della mia pediatra, sbaglio a pensare che la mia bimba possa avere gli "orecchioni".
Vi ringrazio e vi porgo i miei più cordiali saluti.

[#1]  
40088

Cancellato nel 2010


Gentile signora,
si fidi del suo Pediatra,il quale, a mio parere,si è orientato bene. Cordiali saluti