Utente 110XXX
Buongiorno. Vorrei sapere se le placche in gola sono infettive. Ieri mi sono svegliata con le placche in gola, ma oggi avrei dovuto iniziare a curare una bambina di 10 mesi. il medico mi ha dato un antibiotico per tre giorni. posso lavorare a contatto con una bambina così piccola o è meglio aspettare?
Vi ringrazio!

[#1]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile signora
ci sono "placche in gola" che non sono certo colonie di batteri infettivi ma spesso esiti di infiammazioni ripetute che stimolano la formazione di fibrina. Cosa molto probabile se ci sono placche ma non c'è ad esempio febbre.
La cosa più ovvia da fare è quindi un tampone faringeo con coltura ed antibiogramma, prima di prendere qualunque antibiotico che, se davvero necessario, dev'essere specifico altrimenti risulta inefficace oppure crea resistenze in eventuali batteri presenti.
Il contagio potrebbe avvenire con baci, goccioline di saliva ma dovrebbero anche esserci i presupposti nel ricevente per essere infettato. Non stia a preoccuparsi troppo, però!

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 110XXX

Ah.Pensavo che essendo una bambina così piccola, senza anticorpi e difese immunitarie ancora ben sviluppati, fosse "percioloso" per lei. In più il fratello maggiore è appena uscito dalla scarlattina, quindi i genitori non sanno ancora se la bimaba si è ammalata.
Comunque in questo periodo non ho avuto febbre, ma sempre 37. L'antibiotico il mio medico me l'ha prescritto perchè anche l'anno scorso le ho avute e mi aveva dato questo antibiotico.

[#3]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Ecco...a maggior ragione non si preoccupi di infettare la bimba che è venuta già in contatto con il fratellino affetto da scarlattina. L'agente della scarlattina è appunto lo streptococco, il colonizzatore per eccellenza delle tonsille e frequente abitatore delle placche infette!

Dott.Agnesina Pozzi