Utente 882XXX
Salve sono una donna di 36 anni, ho una tosse da circa una settimana che e' diventata catarrosa usando bisolvon,da ieri ho qualche linea di febbre ed ho eseguito una radiografia che dice: Polmoni bene espansi. E' presente diffusa accentuazione del disegno interstizio-vascolare in sede basale, piu' evidente a sinistra,in assenza di franchi focolai addensativi. non versamento pleurico. cuore e mediastino nei limiti.Gentilmente mi potete spiegare? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Cristiano Cesaro

36% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
E probabile che la sua sintomatologia
sia conseguente ad una virosi delle prime vie aeree son interessamento interstiziale secondario......

Se persistesse la febbre....assuma un antibiotico su indicazione del suo medico di base...e ripeta l'esame radiologico del torace dopo 15-20 giorni che a quel punto....dovrebbe mettere in evidenza la completa
restitutio ad integrum dell'organo......

se cio' non dovesse verificarsi...potrebbe essere il caso di approfondire con una TC del torace...
Beva molto e cerchi di preferire una alimentazione
ricca di frutta e verdure.....
Stia tranquilla e vedra' che tutto si risolvera..

ci tenga aggiornati
Dr. Cristiano Cesaro
Specialista in Malattie Respiratorie e Tisiologia
Pneumologia Interventistica
Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi Napoli

[#2] dopo  
Utente 882XXX

Caro dottore le dico anche che sono fumatrice da 20 anni un pachetto al giorno, la radiologa mi ha detto che non c'e' nessun cancro (quella era la mia paura, mia madre e' morta per un carcinoma spinocellulare dovuto al fumo)e anche io 6 anni fa ho avuto un cancro endocervicale era un adenocarcinoma quasi al 2° stadio... cmq il medico mi ha dato 7 giorni di antibiotico e cercare di fumare meno...lei mi dici che se non passa farebbe una tac, vorrei sapere se sospetta qualche patologia, grazie di cuore

[#3] dopo  
Utente 882XXX

dimenticavo di dirle che 2 anni fa feci una radiografia e dissero che era tutto a posto l'avevano fatta con una proiezione , invece ora da un'altra parte l'hanno fatta con 2 proiezioni..

[#4] dopo  
Dr. Cristiano Cesaro

36% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
No assolutamente...leggendo cio' che ha scritto...
ho pensato a tutto fuorche' al cancro...
In verita' le consigliavo una TC del Torace nel caso in cui la sua sintomatologia non fosse passata nel giro di qualche giorno.....considerando che talvolta...esistono alcune forme di infezioni polmonari...su base virale o batterica che possono dare un aspetto polmonare aspecifico....e persistere nonostante gli antibiotici....
pertanto potrebbe essere utile eseguire una TC per monitorizzare con maggior accuratezza tale situazione...

Ma vedra' che non ne avra' bisogno......

ah dimenticavo........faccia una atto di volonta...e smetta di fumare....ne guadagnera' quanto meno se ne immagina in salute....ed in portafoglio....

se ha bisogno siamo a disposizione...ci faccia sapere

Dr. Cristiano Cesaro
Specialista in Malattie Respiratorie e Tisiologia
Pneumologia Interventistica
Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi Napoli

[#5] dopo  
Utente 882XXX

Gia, il fumo, questo maledetto vizio, da 20 sigarette ho deciso di passare a 10 o 12... e poi cerchero' di ridurre ancora, cmq la radiologa dice che i miei polmoni sono cosi' perche' e' dovuto al fumo ma io mi sono rivolta a lei perche' e' pneumologo, la terapia e' macladin 500 a rilascio modificato ogni 24 ore e bisolvon, io pensavo di prendere fluimucil, che ne pensa? cmq anche secondo lei puo' essere il fumo di sigaretta a dare diffusa accentuazione del disegno interstizio-vascolare in sede basale, piu' evidente a sinistra? grazie ancora per la risposta

[#6] dopo  
Utente 882XXX

Ah, dimenticavo, circa 6, 7 mesi fa mio figlio mi ha attaccato la varicella, ho preso gli antivirali e a parte febbre e malessere alla fine ne sono uscita, puo' c'entrare qualcosa?

[#7] dopo  
Dr. Cristiano Cesaro

36% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
assolutamente .,.....
e' molto probabile che sia il fumo la causa di questo suo rinforzo della trama polmonare.......
il fluimucil e' un mucolitico...puo' certamente assumerlo a cicli.......ma alla base ricordi che ci sarebbe sempre la sua decisione di smettere di fumare

la saluto cordialmente
Dr. Cristiano Cesaro
Specialista in Malattie Respiratorie e Tisiologia
Pneumologia Interventistica
Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi Napoli