Utente 124XXX
salve,
sono un ragazzo di 15 anni pratico attività sportiva (calcio)le scrivo perchè ho avuto svariati episodi di pneumotorace spontaneo dovuto alla presenza di bolle in entrambi i polmoni

il primo episodio si è verificato nel febbraio del 2009 a dx ma non c'è stato bisogno di drenaggio.il secondo nel luglio 2009 sempre dx mettendo il drenaggio,a causa della continua perdita d'aria si è deciso di operare e ho fatto un intervento in vts apicectomia e pleurolesi.

dopo tre mesi di riposo ho ripreso attività sportiva ,ma lo scorso 8 marzo ho avuto il terzo episodio questa volta a sx.
non volendo fare l'operazione il pnx è stato curato col drenaggio.

quello che voglio chiederle è:
L'attivita sportiva influisce negativamente sulla mia patologia ed è consigliabile fare l'intervento a sx prima di riprendere a giocare?

Quant'è il rischio che mi venga una recidiva a sx ?


la ringrzio
Cordiali saluti,

[#1] dopo  
Dr. Cristiano Cesaro

36% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
E' difficile risponderti in modo preciso senza una chiara conoscenza di cio' di cui stiamo parlando....(quantita', dimensioni e disposizione delle bolle).
Il mio consiglio, anche perche' sei uno sportivo e' quello di affrontare il problema in maniera radicale, e su consiglio di un chirurgo toracico esperto, valutare l'effettiva utilita' di un secondo intervento anche a sinistra per risolvere definitivamente il problema.
Anche e soprattutto perche' a 15 anni e' brutto specialment ein uno sportivo stare con una spada di damocle....sulla testa di una possibile improvvisa recidiva.......

Parlane con un chirurgo toracico e tienici aggiornati........

Ti saluto
Dr. Cristiano Cesaro
Specialista in Malattie Respiratorie e Tisiologia
Pneumologia Interventistica
Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi Napoli

[#2] dopo  
Utente 124XXX

la ringrazio
prenderò molto in considerazione il suo consiglio.