Utente 170XXX
Salve, sono un signore di 80 anni che a gennaio ha avuto una TVP ed ora è in cura con il coumadin. Circa 15 GG. fa mi è venuta una tosse secca di notte e fiato corto. da circa 8 gg. la tosse è scomparsa ed è rimasto questo fiato corto. Ho fatto lastre dalle quali e il referto dice che : non evidenti lesioni pleuro-parenchimali in atto;in torace sclero enfisematoso si osservano esiti pleurofibrotici apicali bilateralmente,ombra cardiaca nei limiti;aortosclerosi calcifica. Ho fatto cura con cortisone e broncodilatatore ed antibiotici e per 6 gg. sono stato bene poi finito cura mi é tornato fiato corto e sudorazione ed insonnia. Ho 73 valore di-dimero e staurazione al 97% ed ora sto prendendo mucolitico ma non espello catarro nè ho tosse, non ho nessun dolore al torace.
Gradirei vostro parere grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Le convieve senz'altro praticare aerosol terapia con Fluimucil 1 fl, Breva 5 gocce e Cleniol A 1 fl per 2 - 3 volte al giorno (il mucolitico per aerosol è estremamente più efficare che per via sistemica; cortisonico e broncodilatatore per aerosol non hanno, praticamente, effetti collaterali). Effettui, inoltre, lavaggi nasali con acqua salina ipertonica.
Quando vorrà calmere la tosse secca: Levotuss 20 - 25 gocce e Froben colluttorio spray 2 - 3 spruzzi, per 2 - 3 volte al giorno, secondo necessità.
Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo