Utente 182XXX
A seguito diagnosi di apnee ostruttive del sonno (polisonnografia: ahi 33.5)
Manovra di Muller : stenosi velare 70% e faringea 50%
Iperftrofia turbinati.
Ho espletato la pratica amministrativa per la concessione del c-pap.
Nel frattempo che arriva (almeno un mese e mezzo) volevo chiedere dei consigli
pratici per tamponare i problemi di saturazione del sangue.
E' corretto provare:
- a dormire seduti?
- ad usare avanzatore mandibolare
- cerotti nasali
Vi ringrazio dell'attenzione che vorrete dare a questo mio quesito.


[#1] dopo  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
SONO TUTTI CONSIGLI CORRETTI PER MIGLIORARE LE APNEE NOTTURNE, I CUI VANTAGGI SONO PERO' MOLTO SOGGETTIVI.
NON MI CITA, COMUNQUE, DIETA ED ATTIVITA' FISICA PER CALO PONDERALE DA EFFETTUARE COMUNQUE E TERAPIA PER L'IPERTROFIA DEI TURBINATI CHE POSSONO ESSERE CONCAUSA DELLE APNEE E COMUNQUE DA RISOLVERE PER PERMETTERE ALL'ARIA EROGATA DALLA cPAP DI RAGGIUNGERE, ATTRAVERSO ILNASO, LA FARINGE PER MANTENERLA PERVIA, SENZA ADOPERARE GROSSE PRESSIONI (FASTIDIOSE, MENO EFFICACI E PERICOLOSE). EFFETTUI LAVAGGI NASALI CON ACQUA SALINA IPERTONICA, SEGUITI DA RINOFRENAL E SYNTARIS, ANCHE PIU' VOLTE AL GIORNO, SICURAMENTE ALLA SERA.
Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo