Utente 262XXX
Buongiorno a tutti.
Da qualche settimana ho un problema piuttosto fastidioso. La mattina mi sveglia un "solletico" in gola che mi produce tosse secca.
Questo avviene prevalentemente al mattino o comunque quando mi sdraio.
Premetto che non avuto raffreddori di recente e nemmeno mal di gola.
Cosa potrebbe essere? Questa situazione mi spaventa non poco.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La tosse legata alla posizione corporea ( ..... quando mi sdraio..) potrebbe anche essere condizionata da un reflusso gastroesofageo.

Cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 262XXX

La ringrazio per la sua risposta.
Credo proprio che si tratti di reflusso gastroesofageo in quanto da quando si è presentata questa tosse ho anche episodi di acidità di stomaco.
Penso che le due cose possano essere in qualche modo collegate.

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene. Ne parli allora con il suo medico o con un gastroenterologo per la terapia più appropriata.

Cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 262XXX

Lo farò sicuramente.
Un'ultima cosa, avrò bisogno di una gastroscopia secondo lei perchè mi venga eventualmente diagnosticato un reflusso gastroesofageo?

[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non è necessaria una gastroscopia. Al momento è utile una terapia antireflusso e se trae beneficio la diagnosi .... è fatta.

Cordiali saluti

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it