Utente 287XXX
Gentili Dottori,
è da qualche giorno che ho dei sintomi che immaginavo da raffreddamento con tosse secca con pizzicore alla gola, ma quando tossico il petto sembra che mi si squarci e il dolore è veramente molto intenso.

Ho difficoltà a farmi visitare perché sono sempre su e giù per lavoro, ma ho preso OKI e aspirine, con effetti praticamente nulli.

E' possibile che il raffreddore possa portare un dolore al petto molto forte o morirò di polmonite acuta tra qualche ora?

Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Le sollecitazioni della muscolatura toracica a seguito della tosse
possono procurare
<<un dolore al petto molto forte>>.

Si tranquillizzi ed ovviamente si faccia visitare dal suo medico.

Cordiali Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 287XXX

grazie mille della cortese risposta!

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it