Utente 272XXX
Salve, qualche settimana fa ho avvertito un paio di fitte fortissime nella zona fianco sx appena sotto il costato. Da quel giorno il dolore sembra essersi localizzato nel costato sx con preponderanza verso la parte posteriore anche se ho fitte non fortissime e sporadiche in tutta la zona citata. Ho 30 anni, non faccio sport, fumo e faccio un lavoro d'ufficio, non ho fatto sforzi, di cosa potrebbe trattarsi? A volte sembra un dolore intercostale e a volte ho delle fitte anche nel lato dx ma raramente. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe essere, da come descrive, un dolore muscolare o intercostale, ma il sintomo dolore può essere definto solo con una visita diretta.

Cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 272XXX

Grazie mille della risposta.
Da qualche settimana ri-avverto il dolore sotto la milza che va e viene. Oltre a questo dolore che si ripete sempre nello stesso punto alcuni giorni avverto dolore forte alla spalla sx con forte indolenzimento della vena che va dall’ascella al braccio.

Inoltre il dolore è forte anche nel costato sx sia davanti che dietro all’altezza del polmone senza tosse. Dopo il primo post il mio medico curante dopo avermi visitato mi disse che era a causa di aria nell’intestino. Ora però i dolori si sono intensificati e ho preso appuntamento per un’altra visita dal mio curante che sicuramente mi dirà di fare rx toracico + eco dell’addome che ho fatto l’anno scorso e non ha evidenziato nulla.

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Direi che bisogna attendere la visita perchè solo con la valutazione diretta è possibile fare una valutazioen ottimale.

Saluti
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it