Utente 173XXX
Salve sono un ragazzo di 25 anni, 5 anni fà dopo aver fatto una spirometria mi è stata diagnosticata un'asma allergica grave.Sono allergico alla parietaria,graminacee e accari della polvere,per queste allergie mi è stato prescritto l'antistaminico Xizal mentre per l'asma 2 click di Symbicort per 2 volte al giorno,a distanza di 5 anni ho ridotto sempre più la quantità.Questa estate per 3 mesi non ho avuto bisogno ne di Symbicort e neanche delle Xyzal ma da fine settembre al cambio di stagione ho rincominciato a stare male,dunque ho inizianto nuovamente con entrambi i farmaci,la mia domanda è il Symbicort ormai mi basta una sola volta al giorno la mattina un solo click per stare bene tutta la giornata,però molte volte ne vorrei fare a meno e quando lo salto la mattina dopo mi ritrovo poi la notte con il sibilo mentre respiro dunque lo rifaccio,secondo voi dovrei rincominciare a prenderlo tutte le mattine?
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
è logico che la terapia attuale debba essere giudicata insufficiente, poiché Lei avverte segnali inequivocabili. Pertanto dovrebbe sottoporsi a una semplice rivalutazione pneumologica o allergologica, per impostare nuovamente una strategia terapeutica (e di controlli periodici) che Le consenta una vita del tutto normale.
Saluti,
Dr. Francesco Marchi
Specialista in Allergologia e Immunologia Clinica

NB: il consulto on-line ha carattere puramente informativo

[#2] dopo  
Utente 173XXX

Grazie mille il mio medico mi ha ordinato il symbicort due volte al giorno e adesso va benissimo,purtroppo fumo 2 sigarette al giorno e non aiuta quello ma presto eliminerò anche quello!!