Utente 736XXX
Salve,è la prima volta che intervengo su questo sito e che, quindi, chiedo un consulto medico.
Mi è stata riscontrata, con esame radiologico, in data 21 aprile, una broncopolmonite così "composta": focolaio broncopneumonico a sx e accenno a dx. Ho iniziato la cura con rocefin intramuscolaro, una la mattina una la sera per due cicli totali di 24 punture più, compressa giornaliera di un altro antibiotico, di cui non ricordo il nome da 500 mg, per 14 giorni complessivi.
In data 13 maggio ho rifatto l esame radiologico da cui si è evidenziato un netto miglioramento, con patologia in via di guarigione e difatti non ho più febbre da venerdì 2 maggio, terminata la cura il 5 maggio.
Ora a fronte di queste informazioni, non avendo avuto altri particolari problemi, se non qualche raro colpo di tosse che, ho letto, questo tipo di patologia lascia spesso per diverse settimane successive alla fine della cura, quando potrei tornare ad allenarmi in palestra? Io pratico principalmente body building, a livello diciamo amatoriale e qualche attività anaerobica tipo cyclette o corsa leggera, oppure ellittica.
Grazie in anticipo per la risposta, allo specialisti o agli specialisti che saranno così gentili da prendere in considerazione la mia richiesta di consulto.

[#1] dopo  
Dr. Cesare Arezzo

28% attività
4% attualità
12% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Dipende naturalmene dalle condizioni cliniche e dal controllo radiologico a distanza che certamente ti sarà stato consigliato.

Dr. Cesare Arezzo