Utente
Buonasera.
Sono una ragazza di 21 anni, fumatrice, e da una settimana ho serie difficoltà a respirare.
Non riesco ad addormentarmi prima di 2 o 3 ore la sera e comunque durante il giorno mi sento molto stanca, non riesco a studiare né a concentrarmi.
Mi sento come se mi stessero comprimendo il torace e la schiena, anche se respiro profondamente mi sembra di non introdurre abbastanza ossigeno e negli ultimi giorni è subentrato anche un forte bruciore nella parte alta del petto.
Non ho febbre, tosse, mal di stomaco né nessun altro sintomo.

Circa un mese fa avevo provato una sensazione simile, durata però solo una notte.
In quell'occasione, spaventata, mi ero recata in PS dove ho effettuato un ECG e misurato la saturazione, entrambi a posto.

Mercoledì sono stata dal medico che, in seguito ad auscultazione del torace, mi ha riferito che non vi sono spasmi né nient'altro che possa fare pensare ad un'infiammazione bronchiale/polmonare, quindi mi ha detto che alla base della mia condizione potrebbero esserci ansia o reflusso gastroesofageo.

È sicuramente un periodo particolare della mia vita, in cui ho dovuto affrontare problemi con l'università, il lavoro e stare vicino al mio ragazzo, ricoverato in ospedale per settimane per problemi cardiaci aggravati da una polmonite (che sospettavo di aver contratto anch'io), però mi sembrava di stare affrontando tutto con freddezza, senza ansie particolari.

Comunque mi ha prescritto Riopan per una decina di giorni.
Il punto è che ora, dopo 3 giorni di Riopan, non ho notato il minimo miglioramento e non so se provare a consultare qualche altro medico o se aspettare ancora qualche giorno...

[#1]  
Dr. Giovanni Borio

24% attività
16% attualità
0% socialità
LANZO TORINESE (TO)
VENARIA (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
In questi casi è fondamentale farsi vedere da uno Pneumologo per accertare che non si tratti di asma
Spesso si può presentare anche in assenza di segni obiettivi
Talvolta invece sono presenti solo durante la crisi e non al di fuori
Opppure sono da ricercare con tecniche particolari
Si faccia visitare da uno specialista
Se non trova vicino a casa mi contatti al 3393418466
Dr. Giovanni Borio